Superlega, cosa c’è dietro alla presa di posizione contraria del Governo Italiano

Nella giornata di ieri, il Governo Italiano ha preso posizione contro la Superlega, competizione che potrebbe essere ripresentata nei prossimi mesi dopo il flop dello scorso aprile.

Secondo quanto detto da Repubblica, dietro a questo intervento ci sarebbe una promessa fatta da Aleksander Čeferin, presidente dell’UEFA al presidente della FIGC Gabriele Gravina.

fonte Getty Aleksander Ceferin

L’Italia potrebbe infatti ospitare gli Europei di calcio del 2028, ma in cambio bisognerà accompagnare il presidente sloveno nella battaglia fatta alla Superlega, di cui fanno ancora parte Real Madrid, Juventus e Barcellona.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy