Il sindaco Sala contrariato sulla questione del Nuovo Stadio: il parere del primo cittadino

A margine della presentazione del libro di Roberto Della Seta, “Ecologista a Chi?”, ha parlato il sindaco di Milano, Beppe Sala. Sulla questione referendum sul Nuovo Stadio si è espresso così: “Sono radicalmente contrario ad un referendum“.

A riportarlo il sito di Calcio e Finanza: “I referendum a mio avviso vanno tenuti su questioni dì natura etica e morale. Siamo delegati dai cittadini per prendere delle decisioni e non possiamo scaricare sui cittadini le nostre decisioni“.

San Siro

E poi riguardo il dibattito pubblico, ecco il pensiero del primo cittadino: “Va sempre bene discutere delle cose e approfondire ed è chiaro che se il dibattito deve essere lo stadio sì o lo stadio no questo non va bene. Questa è una responsabilità che io mi sono ampiamente preso e cioè di aver portato con tempo e pazienza le società ad accettare le nostre condizioni e questa mi sembra una cosa molto buona quindi non credo che ci sia più spazio dal nostro punto di vista per ripensamenti“.

LEGGI ANCHE:  Milan ad un passo dal colpo in attacco: arriva dal Bruges!

Infine ha precisato: “Possiamo discutere dì come destinare gli oneri di urbanizzazione e di tempistiche, io ho la sensazione che per le società è prioritario lo stadio ma non è assolutamente detto che partiranno velocemente con il resto delle costruzioni“.