Il Milan stacca il PSG in Europa: il dato è sorprendente

Spesso si dice che non è mai una questione di quantità ma di qualità. Le perplessità di inizio anno sulla scelta di due attaccanti di 35 e 40 anni (Ibra e Giroud), la scelta di promuovere titolare il rincalzo dello scorso anno (Brahim Diaz) e le poche garanzie di Leao e Rebic, ad oggi sono state smentite con i fatti. Il Milan, dopo 12 giornate di campionato, è il secondo attacco della serie A con i suoi 26 gol.

Ibrahimović, infortunio, recupero
Zlatan Ibrahimovic

Ma non è la quantità, è la qualità che fa la differenza in questo Milan. Infatti, come riporta BeSoccer, sito autorevole di statistiche, la squadra di Stefano Pioli ha la più alta percentuale di tiri in porta che finiscono in gol tra i cinque campionati più importanti d’Europa. Con il 52% guida la classifica staccando il dream team del PSG fermo in quarta posizione con il suo 49,15%.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy