“Esonero Sheva? Vi spiego il motivo!”: avete sentito?

Il Genoa ha esonerato l’ex bomber del Milan Andriy Shevchenko. Dal suo approdo al grifone la situazione del club non è cambiata.

Il bilancio per l’ucraino è impietoso. 8 partite giocate in Serie A alla guida dei rossoblu, 5 sconfitte fra cui lo scontro diretto in casa contro lo Spezia. 3 pareggi e 0 vittorie. L’unica gioia è arrivata in Coppa Italia dove i liguri hanno eliminato la Salernitana, per poi essere eliminati proprio dal Milan ai tempi supplementari.

Esonero Shevchenko

Johannes Spors, general manager del Genoa ha parlato alla Gazzetta dello Sport, spiegando il perchè dell’esonero di Shevchenko.

LEGGI ANCHE:  Gesto bellissimo di Pioli: l'ha fatto per lo scudetto!

Queste le parole di Spors:

“Ho parlato molto con lui, la comunicazione tra noi non è stata un problema. Sfortunatamente, non c’è stato un miglioramento nel nostro gioco e i risultati, che per noi sono troppo importanti, non sono arrivati”.