Sei qui: Home » News » Rebic ‘on fire’ contro il Vicenza: sarà la stagione del riscatto?

Rebic ‘on fire’ contro il Vicenza: sarà la stagione del riscatto?

L’amichevole contro il Vicenza ha messo in risalto tante note positive, una tra tutte la prestazione di Ante Rebic, schierato dall’inizio nella posizione di punta centrale.

Il croato ha risposto alla grande. Partecipa al tabellino finale con ben due reti, quella del terzo gol e quella che ha chiuso definitivamente la partita sul 6-1 per i rossoneri.

Dopo una annata deludente, Rebic è chiamato al riscatto. A causa di problemi fisici, nell’ultima stagione ha collezionato 29 presenze, la maggior parte dalla panchina, siglando solo tre gol.

LEGGI ANCHE:  Deschamps su Giroud: "Standing ovation meritata", poi la risposta sulla convocazione al Mondiale
Rebic Milan Riscatto

Nonostante si tratti di un’amichevole, l’attaccante ex Eintracht Francoforte ha messo in chiaro di voler essere ancora decisivo in questo Milan.

In attesa del rientro di Origi dall’infortunio rimediato a fine stagione scorsa, sarà proprio Rebic la prima alternativa a Giroud, ieri out per un affaticamento muscolare.

Il croato ha dimostrato di trovarsi meglio nel ruolo di unica punta, ma quando il reparto sarà al completo con il rientro anche di Ibrahimovic, difficilmente Pioli lo utilizzerà in quella zona.