Sei qui: Home » News » De Ketelaere sugli inizi al Milan: “Lavoro per fare meglio, ho avvertito una cosa!”

De Ketelaere sugli inizi al Milan: “Lavoro per fare meglio, ho avvertito una cosa!”

In un’intervista al portale belga HNL, Charles De Ketelaere, giocatore del Milan, ha parlato dei primi mesi trascorsi a Milano in rossonero, spendendo alcune parole sulle sue prestazioni, non ancora brillanti come i tifosi vorrebbero. Le sue parole:

“Il calcio è fatto di alti e bassi. Quando sono arrivato al Milan c’era molta positività, poi ho avvertito un po’ di negatività, ma poi di nuovo positività. Nel calcio va così. Faccio del mio meglio e cerco di dare il meglio di me ogni giorno per diventare un calciatore migliore. Cerco di non pensare troppo alla pressione, so di avere ancora molto da imparare, so cosa posso fare e cerco di migliorare il più possibile. Il tutto per aiutare la squadra”.

De Ketelaere

Il trequartista belga, arrivato dal Club Brugge quest’estate per una cifra superiore a 35 milioni di euro, è stato presente in 7 partite finora soltanto un assist. Uno score che sicuramente dovrà migliorare ma, come detto dallo stesso Pioli, il giocatore necessita di tempo per crescere e ambientarsi del tutto nel Diavolo.