Sei qui: Home » News » L’ex rossonero su Maldini: “Non mi aspettavo potesse farlo!”

L’ex rossonero su Maldini: “Non mi aspettavo potesse farlo!”

Ruud Gullit, ex giocatore del Milan, è intervenuto durante il Festival dello Sport a Trento in merito al Milan, al gruppo, a Leao e a Maldini dirigente. Le sue parole:

MILAN IN CHAMPIONS – “Il Milan ha avuto un periodo di difficoltà, adesso ha fatto una grande stagione con lo scudetto e sono contento di rivederlo anche in Champions League”.

LEAO – “Sì, il Milan ha bisogno di fuoriclasse. C’era anche Ibrahimovic, ma sono contento il Milan abbia uno come Leao. Servono giocatori così per aprire le partite quando si è in difficoltà”.

Gullit

MALDINI – “Non mi aspettavo che potesse fare il dirigente, ma del resto anch’io non avrei mai pensato di diventare un allenatore. Quando Maldini chiama un giocatore, penso che voglia firmare subito. E’ importante per il Milan avere uno come lui, sono felice per il club”.

Queste le parole riservate sul Diavolo, un Diavolo rinato grazie al grande lavoro di Maldini, Pioli e la proprietà e che adesso si gode la sua stella, Rafael Leao, MVP della scorsa stagione di Serie A.