Sei qui: Home » News » ULTIM’ORA Maignan, c’è l’esito degli esami: i tempi di recupero!

ULTIM’ORA Maignan, c’è l’esito degli esami: i tempi di recupero!

AGGIORNAMENTO ORE 20:00 – Secondo quanto appreso dalla nostra redazione gli esami svolti sul portiere rossonero hanno evidenziato una lesione del muscolo gemello mediale del polpaccio sinistro. Tempi di recupero 3-4 settimane.

Arrivano brutte notizie per il Milan. Stando a quanto riportato da Le Parisien, Mike Maignan dovrebbe essere indisponibile per circa 2-3 settimane. L’infortunio rimediato ieri sera durante la sfida di Nations League contro l’Austria pare essere serio e l’estremo difensore francese dovrà stare fermo ai box per diversi giorni.

Maignan Milan Infortunio

Gli esami strumentali svolti questa mattina all’ospedale di Neuilly con il dottor Franck Le Gall infatti, hanno confermato l’infortunio al polpaccio e hanno dato una prima diagnosi sui tempi di recupero. Se le tempistiche dello stop dovessero essere confermate, l’ex Lille salterebbe i match contro Empoli, Chelsea e Juventus, per poi provare a rientrare per il ritorno con i Blues o per l’Hellas.

LEGGI ANCHE:  Capello non ha dubbi: "Chelsea-Milan? La differenza l'ha fatta un aspetto in particolare!"

Al suo posto Stefano Pioli dovrà scegliere se schierare Ciprian Tatarusanu, Antonio Mirante o entrambi. Il portiere rumeno infatti non è stato inserito in lista UEFA e per questo motivo contro il Chelsea dovrebbe toccare a Mirante. In campionato invece si parte da un 50-50. Certo è che il Milan perde uno dei suoi giocatori più importanti.