Milan-Napoli, è successo l’ultima volta con Inzaghi in panchina: dato da incubo!

Il piatto forte della settima giornata di Serie A è certamente Milan-Napoli. Un match che promette spettacolo, nel quale si affronteranno le due principali candidate alla vittoria finale se consideriamo il brutto periodo vissuto da Juve e Inter. Purtroppo all’appuntamento mancheranno due dei protagonisti principali: Rafael Leao da una parte e Victor Osimhen dall’altra. Il primo causa squalifica mentre il secondo per l’infortunio subito nella partita contro il Liverpool. Stefano Pioli dovrebbe ovviare all’assenza del portoghese con l’inserimento dal primo minuto di Rade Krunic: insieme al bosniaco, sulla trequarti, Saelemaekers e De Ketelaere supporteranno Olivier Giroud.

Milan Napoli dato

A preoccupare i rossoneri una curiosa, quanto inquietante, statistica: il Milan, se consideriamo soltanto le partite di Serie A, non vince a San Siro contro il Napoli da otto anni. Correva l’anno 2014 e sulla panchina del Diavolo c’era Pippo Inzaghi, che guidò i suoi ad un 2-0 secco ai danni dei partenopei. I tre punti furono conquistati grazie ai gol di Menez e Bonaventura.

PIERFRANCESCO VECCHIOTTI

Impostazioni privacy