Origi e non solo, allarme in casa Milan: quando tornano gli infortunati

Problemi di infortuni in casa Milan, non solo Alessandro Florenzi (il terzino destro sarà out per cinque mesi), anche in attacco Stefano Pioli è alle prese con diverse grane di natura fisica.

Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, il tecnico rossonero dovrà fare a meno di Origi per le gare con Dinamo Zagabria e Napoli (dove mancherà anche Leao per squalifica) ed inoltre non sarà a disposizione nemmeno Ante Rebic.

A differenza dell’attaccante belga, che potrebbe rientrare già dopo la sosta, per il croato sembrerebbe più complicato un rientro immediato. L’ex Fiorentina si è sottoposto ad alcuni esami che hanno evidenziato una piccola ernia discale.

LEGGI ANCHE:  L'Atalanta perde un titolare: a rischio la sfida di campionato con il Milan!
Ante Rebic Milan

In questo momento Olivier Giroud, ancora decisivo nel match contro la Sampdoria, sarà chiamato ad effettuare degli straordinari. L’attaccante francese ha dimostrato e confermato di essere un’assoluta certezza per il Milan di Stefano Pioli.

In attesa del rientro del resto del reparto offensivo del Diavolo servirà un maggiore apporto anche dai trequartisti che dovranno sostenere il bomber ex Chelsea.

Sei qui: Home » News » Origi e non solo, allarme in casa Milan: quando tornano gli infortunati