Sei qui: Home » News » “Non mi sembra che lo sia”: Capello su Leao spiazza tutti

“Non mi sembra che lo sia”: Capello su Leao spiazza tutti

Fabio Capello ha rilasciato alcuno dichiarazioni a margine del Festival dello Sport a Trento. L’ex tecnico ha parlato ovviamente anche di Milan. Di seguito le dichiarazioni riportate da TMW.

Se il Milan rischia di essere dipendente da Leao? Ci sono giocatori importanti, ma non mi sembra che il Milan sia dipendente da Leao. Ovviamente nessuno mette in dubbio le qualità del giocatore, è un grande campione”.

Capello Milan Leao

Può esserci una sorpresa per la vittoria di questa serie A?
“È un campionato difficile, sulla carta Juve e Inter erano le favorite. Sarà difficile perché ci sono 7-8 squadre molto competitive, ad ogni giornata la classifica si può ribaltare”.

Poi un commento sulla vittoria dell’Italia contro l’Inghilterra: “Una bellissima vittoria, voglio fare i complimenti a Mancini per aver messo in campo una squadra con caratteristiche diverse. Bello lo spirito della squadra che dopo aver vinto l’Europeo aveva perso il Mondiale. Davanti vedo qualcosa di sereno, è un bell’auspicio per il futuro“.

LEGGI ANCHE:  "De Ketelaere farà la differenza prima o poi!": l'allenatore difende il belga

“Mondiale a casa? È una cosa che speravo non sarebbe accaduta più, sarebbe stato bello fare il tifo per l’Italia. Mi auguro che non succeda più”.