Pioli a sorpresa: “Ho tolto Calabria per un motivo”

Dopo 22 partite consecutive senza sconfitta in Serie A, il Milan torna a perdere a San Siro contro il Napoli. Non basta un’ottima prestazione di squadra messa in campo dai rossoneri, le cui ultime speranze si infrangono sulla traversa colpita da Kalulu nel finale.

Oltre alla sconfitta, è arrivata un’altra brutta notizia per i tifosi milanisti. Come rivelato da Stefano Pioli nel post partita, infatti, Calabria è stato costretto al cambio all’intervallo a causa di un piccolo problema fisico. Come annunciato dall’allenatore rossonero, il terzino ha riportato un affaticamento muscolare ai flessori:

Calabria Milan

Non sono soddisfatto, non devono esserlo manco i miei giocatori. Quando crei così tanto non puoi segnare solo un gol. Dispiace, c’è delusione ma impareremo ad essere più concreti. Calabria è uscito per un affaticamento al flessore, altrimenti non l’avrei tolto, stava giocando bene. Dest? È un ottimo giocatore, anche Calabria ha faticato nel primo tempo. Kvaratskhelia è un grande giocatore

Al posto del capitano del Milan, infatti, è entrato Dest, decisivo in negativo dopo una manciata di minuti a causa del fallo da rigore su Kvaratskhelia, poi convertito da Politano.

Impostazioni privacy