Sei qui: Home » News » Seedorf attacca la Serie A: lo ha detto sul razzismo

Seedorf attacca la Serie A: lo ha detto sul razzismo

Clarence Seedorf, ex centrocampista e allenatore del Milan, ha rilasciato alcune dichiarazioni al Festival dello Sport. Tra gli altri argomenti trattati c’è stato quello del razzismo, ritenuto dall’olandese un problema ancora attuale nel panorama calcistico italiano ed europeo.

Il pluricampione d’Europa, in questo senso, ha sferrato un attacco diretto al vecchio continente e nella fattispecie al campionato italiano, nel quale ha militato per diversi anni.

Clarence Seedorf

Questo l’intervento di Clarence Seedorf sulla questione:

“È il sistema ad essere razzista, dappertutto. In Europa non ci sono allenatori di colore, questo non lo dico io ma è un dato di fatto. Io dopo che sono stato 20 anni in Italia, non ho ricevuto neanche una proposta e questo non è logico”.

Da allenatore, l’ex Milan, Juventus ed Inter, ha vissuto una piccola parentesi sulla panchina rossonera nel 2014. Esperienza poco felice che è terminata nel giro di pochissimo tempo. Successivamente ha allenato Shenzen, Deportivo La Coruna e la nazionale del Camerun tra il 2018 ed il 2019.