Dove vedere Milan-Chelsea in tv e streaming: tutte le soluzioni

DOVE VEDERE MILAN CHELSEA– Dopo quasi un mese di attesa torna a risuonare la musichetta della Champions League in quel di San Siro dove il Milan ospiterà il Chelsea di Graham Potter.

Milan che ritorna in campo a distanza di pochi giorni dalla super vittoria contro la Juventus e quindi chiamati a confermare il periodo positivo, Stefano Pioli potrà contare su Junior Messias, recuperato nelle ultime ore, ma dovrà fare a meno di Charles De Ketelaere a causa di un affaticamento muscolare, sempre out i lungodegenti Saelemaekers, Maignan, Florenzi e Kjaer.

DOVE VEDERE MILAN CHELSEA
MILAN, ITALY – OCTOBER 08: Fikayo Tomori of AC Milan celebrates scoring their side’s first goal with teammates during the Serie A match between AC Milan and Juventus at Stadio Giuseppe Meazza on October 08, 2022 in Milan, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

QUANDO SI GIOCA MILAN CHELSEA

Il match si svolgerà domani, martedì 10 ottobre, nella meravigliosa cornice di San Siro che sarà gremito di tifosi rossoneri accorsi in massa per sostenere e spingere la propria squadra verso una vittoria che sarebbe fondamentale. Calcio di inizio alle ore 21. Ci sarà il fischietto tedesco Daniel Siebert ad arbitrare la partita in quel di Milano.

DOVE VEDERE MILAN CHELSEA

La partita potrà essere seguita su Sky, con i canali di riferimento che saranno Sky Sport 1 al canale 201 e sul 252 di Sky Sport. Ovviamente sarà possibile possibile seguire la gara in diretta streaming con le opzioni di Sky Go e Now TV su tablet, smartphone e smart tv.

I non abbonati a Sky potranno seguire la diretta anche grazie a Mediaset che trasmetterà la gara in diretta su canale 5 oltre che in live streaming su Infinity + e sul sito di SportMediaset.

PROBABILI FORMAZIONI

Scelte di formazioni quasi obbligate per Stefano Pioli che schiererà la stessa formazione che ha affrontato la Juventus di Max Allegri con il solo dubbio Krunic-Pobega, ma con un Theo Hernandez in più rispetto alla gara dello Stamford Bridge e con un Messias recuperato in extremis.

Potter invece dovrà rinunciare a Ziyech, Kanté e Fofana. Novità di formazione rispetto alla sfida precedente saranno Mendy che verrà schierato al posto di Kepa e Chalobah che verrà impiegato proprio al posto dell’infortunato Fofana.

Andrea Mariotti

Impostazioni privacy