Calciomercato Milan, la decisione di Pioli sul possibile arrivo di Sportiello

Il club rossonero pensa al portiere dell’Atalanta (a fine contratto) Marco Sportiello, come vice Maignan per la prossima stagione. Con l’addio di Tatarusanu, i rossoneri avranno bisogno di un nuovo “numero 12”. Sportiello rappresnta un’occasione per Maldini e Massare che vorrebbero prendere un portiere con esperienza e a parametro per poter far “rifiatare” Mike Maignan.

Cremonese Milan
Pioli Milan Tatarusanu Sportiello

Sportiello-Milan, c’è già il sì di Pioli!

Tra Pioli e Sportiello potrebbe non esser la prima volta insieme. La stagione a Firenze da prendere in considerazione è quella: 2017-18, ovvero la prima di Pioli sulla panchina toscana (Marco era arrivato a gennaio 2017, come vice di Tatarusanu: nomi che si rincorrono in intrecci particolari). Un’annata segnata dalla tragedia di Davide Astori, che ha lasciato strascichi indelebili nell’anima dell’allenatore e del portiere. Sportiello è stato l’ultimo a vedere e a sentire Davide nel ritiro di Udine, la sera prima della partita contro i friulani, un legame indissolubile tra lui e Stefano Pioli, i due potrebbero riabbracciarsi a Milano nella prossima stagione.

LEGGI ANCHE:  L'ex nerazzurro sicuro: "Calhanoglu al Milan non era forte come all'Inter"

Il portiere lascerà l’Atalanta a fine stagione ed è sempre più vicino ai rossoneri a parametro zero. Un acquisto potenziale che ha già l’ok di Stefano Pioli che lo conosce bene avendolo già allenato.

Sei qui: Home » News » Calciomercato Milan, la decisione di Pioli sul possibile arrivo di Sportiello