Sei qui: Home » News » Diritti civili in Qatar, parole forti di Bernardeschi: si commuove in diretta su Rai 1

Diritti civili in Qatar, parole forti di Bernardeschi: si commuove in diretta su Rai 1

Intervenuto in diretta su Rai nel corso del programma “Il Circolo dei Mondiali”, Federico Bernardeschi, ha parlato delle polemiche venute fuori in questi giorni in merito alla questione relativa ai diritti civili ed alla decisione da parte della FIFA di negare alle squadre l’utilizzo della fascia “One Love” in segno di solidarietà alla comunità Lgbtqi+.

Diritti civili, Bernardeschi duro contro la FIFA

Bernardeschi, polemica, diritti civili

“Penso che i diritti civili, la libertà di espressione e il poter scegliere il proprio credo siano cose inviolabili nella vita. Nessun essere umano, nessun governo, nessuna politica, nessuna amministrazione di qualsiasi genere deve e può violare questi diritti. È una cosa abominevole.

Quando si calpestano i diritti civili in questo modo il mondo dovrebbe insorgere. Ci sono persone che hanno fatto la storia che hanno combattuto per i diritti civili e noi siamo ancora qui nel 2022 a dire: ‘Sì ma forse, ma perché’. No, sui diritti civili non c’è storia, si sta dalla parte della giustizia, punto. Sono emozionato nel dire queste parole”.