Calciomercato Milan, non solo Sportiello: nuovo nome per il vice Maignan

In seguito agli esami svolti in mattinata, sale la preoccupazione in casa Milan per il recupero dall’infortunio di Mike Maignan.

Il portiere francese, che sembrava potesse essere in grado di scendere in campo già contro la Salernitana il prossimo 4 gennaio, non ha ancora completato il processo di riabilitazione, e sarà costretto a rimanere ancora ai box.

La dirigenza rossonera, dunque, per non farsi trovare impreparata si è subito fiondata su Sportiello, che, essendo in scadenza di contratto con l’Atalanta, era stato già bloccato per giugno.

L’obiettivo di Maldini e Massara era quello di anticipare di sei mesi l’arrivo dell’estremo difensore italiano, ma il club bergamasco ha raccolto con freddezza la proposta del Diavolo.

Milan, spunta l’idea Vicario per il vice Maignan

Calciomercato Milan, Vicario, vice Maignan

Per questo motivo, secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, il Milan avrebbe messo nel mirino un altro portiere della Serie A: Guglielmo Vicario.

Nonostante i buoni rapporti con il procuratore del portiere dell’Empoli, che è lo stesso di Stefano Pioli, sarà difficile scendere al di sotto dei 15 milioni richiesti da parte del club toscano.

Dunque, l’idea della dirigenza rossonera è quella di puntare sul 26enne italiano soltanto se i tempi di recupero di Maignan dovessero dilungarsi notevolmente.

Impostazioni privacy