Siparietto social per Giroud: “Non mi ha dato la maglia fingendo di non sapere l’inglese”, ma lui mostra le prove!

Olivier Giroud durante questi ultimi Mondiali in Qatar è stato protagonista di grandi prestazioni che l’hanno portato in testa alla classifica cannonieri all-time della nazionale francese superando Tierry Henry.

Giroud accusato sui social, la risposta dell’attaccante

L’attaccante del Milan nelle ultime ore si è ritrovato ad essere accusato di aver finto di non sapere l’inglese per non dare la propria maglia a Jason Cummings, attaccante dell’Australia.

Come ha raccontato l’attaccante australiano ai microfoni di The Project:

“Ho visto Giroud e gli ho chiesto se potesse darmi la sua maglia essendo un grande fan. Lui mi ha ignorato dicendo di non capire l’inglese pur avendo giocato per 10 anni in Premier League”.

Giroud
Giroud Cummings Francia

La risposta social di Giroud a Cummings

Olivier Giroud ha così voluto rispondere attraverso i propri social condividendo la foto della maglia di Jackson Irvine, anch’esso australiano e componente della nazionale, e chiedendo sarcasticamente: “Com’è il mio inglese amico?” taggando il numero 22 dell’Australia.

Possibile incomprensione di Cummings che ha portato a questo siparietto social tra i due attaccanti.

Giacomo Pio Impastato

Impostazioni privacy