Allenamento Milan, si ferma Origi: a rischio per la Salernitana?

Continua il programma personalizzato di lavoro degli uomini allenati da Stefano Pioli che, dopo la pesante sconfitta per 4-1 con il Liverpool, attende con ansia la prossima amichevole contro il PSV Eindhoven per cercare di ottenere segnali positivi.

Contro i Reds non si è vista una delle migliori prestazioni fornite dai rossoneri, ma le assenze dell’80% dei titolari hanno inciso e non poco.

Soprattutto in attacco, dove ha giocato Marko Lazetic – visto l’infortunio di Origi – che non è stato all’altezza dei suoi compagni di reparto.

Milan-Lumezzane
Origi Milan Infortunio

Per quanto riguarda l’infortunio del centravanti belga, però, non sembrerebbero arrivare particolari notizie confortanti dall’infermeria rossonera.

Stando a quanto riportato da Tuttosport, infatti, la sua presenza sarebbe a rischio per l’amichevole contro il PSV Eindhoven, in programma il 30 dicembre, e per la gara di campionato contro la Salernitana del 4 gennaio.

Origi verrà sottoposto a nuovi controlli strumentali – a causa del risentimento muscolare – soltanto dopo il 20 dicembre, quando il gruppo di Pioli tornerà a Milanello.

Impostazioni privacy