Youth League, Abate prima della semifinale: “Grande opportunità, vogliamo arrivare in finale!”

Non solo il Milan dei grandi tra le prime 4 d’Europa. A dare soddisfazioni importanti alla società è anche il Milan Primavera che, se in campionato stenta a decollare, in Youth League sta letteralmente volando.

La squadra di Abate, infatti, è tra le 4 formazioni giovanili più importanti d’Europa, essendosi qualificata per la final four di Youth League che si giocherà in Svizzera. Quest’oggi alle 18, a Ginevra, il Milan sfiderà i croati dell’Hajduk Spalato nella semifinale del torneo.

Abate Youth League

Queste le parole del prematch dell’attuale tecnico ed ex terzino del Diavolo a Milan Tv: “Sicuramente la vittoria in campionato ci ha dato grande morale, soprattutto per come è arrivata: dopo un’ottima prestazione, vincendo al 95′. Spero che ci abbia dato un po’ di entusiasmo”.

Semifinale? E’ una partita che si prepara da sola. E’ una semifinale europea in cui non siamo mai arrivati ed è una grande opportunità per tutti noi. Io sono sicuro che i ragazzi faranno un’ottima partita, sperando di poter raggiungere un sogno”

 “Una volta che esci per il riscaldamento, penso che scarichi totalmente l’adrenalina e giochi senza pensieri, libero di testa. Invece da fuori, come allenatore si soffre di più: vorresti incidere di più ma non ci riesci, però è giusto che i protagonisti siano i ragazzi. E’ il loro momento e devono mettere in campo le loro qualità e abilità. Spero che si godano questo momento e questo evento che per loro è motivo di orgoglio, senza dimenticarsi che c’è un obiettivo importante da raggiungere”

Ci sarà da soffrire come in tutte le partite ma sicuramente dobbiamo affrontarla con grande consapevolezza, con grande rispetto degli avversari, con grande umiltà. Sono sicuro che i ragazzi si faranno trovare pronti e metteranno in campo un cuore grande che hanno già dimostrato in varie occasioni

Sarà molto emozionante per i ragazzi. Son convinto che li caricheranno: una cornice di pubblico bellissima. Un evento talmente bello e unico per loro che sicuramente la vivranno nel modo giusto. Arriveranno carichi a mille. Dobbiamo arrivare concentrati e mettere in campo le nostre qualità per vincere la partita: questo è il nostro obiettivo”

Impostazioni privacy