Assalto al Milan dopo l’operazione: London calling

Londra chiama e il Milan trema: pronto l’assalto dal club inglese al giocatore rossonero dopo l’operazione.

La stagione del Milan è ormai cominciata. I ragazzi di Stefano Pioli da diversi giorni sono impegnati a Milanello per preparare al meglio la nuova stagione. Come dimostra uno scatto pubblicato da Rafael Leao in compagnia di Theo Hernandez e Olivier Giroud sui propri profili social, sembra che i rossoneri siano motivati per riscattare la passata stagione.

Il Milan, infatti, è chiamato a risollevarsi per evitare quanto accaduto lo scorso anno. Dopo il Mondiale in Qatar, le prestazioni del Milan sono crollate a picco. Diversi giocatori, tra cui proprio Theo Hernandez e Giroud, sono tornati dalla spedizione mondiale completamente fuori forma e questo ha portato il Milan a scivolare sempre più in basso in classifica.

Stefano Pioli, capito il momento di difficoltà, con una squadra che subiva tanti gol e produceva pochissimo a livello offensivo ha optato per un cambio modulo che ha permesso al club rossonero di restare a galla. Il tecnico emiliano, ha scelto di passare dal 4-2-3-1 al 3-5-2. Per portare questo cambio di rotta a metà anno, Pioli si è dovuto affidare anche a giocatori che fino a quel momento non avevano mai visto il campo.

Sirene dalla Premier League sul talento del Milan

Tra questi ch’è anche Malick Thiaw, arrivato la scorsa estate per 4 milioni di euro dallo Schalke 04 e che sin dal suo debutto in rossonero ha impressionato per forza fisica e attenzione difensiva.

Attento Milan: la Premier vuole Thiaw
Malick Thiaw, sorpresa della scorsa stagione, finisce nel mirino della Premier (LaPresse) – SpazioMilan.it

Dopo la cessione di Tonali, sembrava che la vendita di pezzi pregiati in casa Milan fosse conclusa. Stando alle ultime indiscrezioni, però, potrebbe non essere così.

Il Chelsea di Mauricio Pochettino, è finito nei guai. Wesley Fofana, difensore centrale arrivato la scorsa estate per 80 milioni di euro dal Leicester, si è infortunato nel corso di un’amichevole estiva dei Blues. L’esito degli esami è stato durissimo: rottura del legamento crociato e almeno 6 mesi di stop.

Ora Pochettino, dopo la cessione di Kalidou Koulibaly in Arabia Saudita è costretto a muoversi sul mercato per sopperire all’emergenza in difesa. Il club londinese si è già messo a lavoro per accontentare il suo nuovo tecnico e garantirli una rosa competitiva e che possa riscattare la pessima stagione scorsa terminata a metà classifica.

Secondo le ultime voci di mercato, sembrerebbe che Malick Thiaw sia in cima alla lista dei desideri di Pochettino, che vorrebbe sfruttare la duttilità del difensore tedesco per giocare sia a tre che a quattro in difesa.

Impostazioni privacy