Milan, passi avanti verso il nuovo stadio: le ultime proposte rivolte al sindaco di Milano

Com’è ormai noto, il Milan ha intenzione di lasciare San Siro in favore di un nuovo stadio, stavolta di proprietà. Negli ultimi mesi sono circolate diverse voci riguardo il nuovo stadio. Sarebbero emerse delle proposte rivolte al sindaco di Milano.

Stadio San Siro, che con ogni probabilità sarà presto lascia
San Siro -ANSA- SpazioMilan

Secondo quanto riportato da Tuttosport, il nuovo stadio potrebbe essere realizzato a San Donato e il Milan starebbe anche studiando la visibilità legata alla struttura. I rossoneri si sarebbero affidati a uno studio di architettura specializzato nel settore per predisporre un progetto sui nuovi svincoli da realizzare nell’area.

Il Milan ha acquistato nei giorni scorsi dei terreni privati dallo studio di San Donato, che si trovano tra tangenziale e bretella dell’A1. Potrebbe, dunque, essere necessario ridisegnare alcune uscite per garantire un accesso migliore ai tifosi in auto o in pullman.

Nuovo stadio: a breve la consegna del progetto

Sempre secondo Tuttosport, per capire meglio la situazione e i dettagli come quello delle uscite della tangenziale, bisogna attendere la consegna del primo progetto al comune di San Donato, che il Milan dovrebbe effettuare a breve. Francesco Squeri, sindaco di Milano, vorrebbe coinvolgere anche gli enti dei locali confinanti e la Regione. L’altra squadra di Milano, l’Inter, attende invece novità e resta sullo sfondo.

Impostazioni privacy