Il Monza bussa in casa Milan, contatti avviati: idea prestito

Mentre è alla ricerca di un vice-Giroud, il Milan sta cercando di piazzare in prestito Lorenzo Colombo. Per l’attaccante c’è una nuova pretendente.

Il Milan si è mosso tantissimo in questa sessione estiva di mercato. Grazie agli 80 milioni di euro incassati dalla cessione di Sandro Tonali, il Milan è riuscito a rivoluzionare la rosa a disposizione di Stefano Pioli. Ora starà al tecnico mettere insieme i nuovi arrivi per andare a lottare per grandi traguardi.

Oltre al mercato in entrata, però, i rossoneri devono pensare anche al mercato in uscita. Stando alle ultime indiscrezioni al gruppo degli esuberi, formato da Origi, Rebic e Ballo Touré, si è aggiunto anche Alexis Saelemaekers.

Colombo può dire addio: resta in Serie A!

Oltre a loro, nella lista dei partenti c’è da tempo anche Lorenzo Colombo. Il baby bomber dei rossoneri, non andrà via a titolo definitivo, ma solo in prestito. Il Milan, infatti, ci vuole puntare per il futuro e crede che farlo crescere in prestito sia la scelta migliore.

Colombo può finire al Monza
Monza forte su Colombo (LaPresse) – SpazioMilan.it

Stando a quanto riportato da Gianluca Di Marzio, esperto di mercato, pare che per Colombo ci sia una nuova pretendente.

Secondo Di Marzio, pare che il Monza stia puntando proprio sul giovane talento del Milan. Il club brianzolo vuole fortemente il centravanti che nella scorsa stagione è stato fondamentale per la salvezza del Lecce e proprio contro il Monza ha siglato il gol decisivo per la permanenza in Serie A dei pugliesi.

Impostazioni privacy