Raggiunge l’ex Milan, ora è ad un passo dalla cessione

Dopo la numerosa campagna acquisti, per il Milan è arrivato il momento delle cessioni: l’attaccante è pronto a lasciare i rossoneri. 

È partito ufficialmente il countdown per l’inizio del nuovo Campionato di Serie A: ad inaugurare la nuova stagione sarà la sfida tra Frosinone e Napoli, neo Campione d’Italia, mentre a chiudere la prima giornata sarà proprio il Milan di Stefano Pioli, che affronterà il Bologna di Thiago Motta lunedì 21 agosto alle ore 20:45. 

I rossoneri, che sono stati protagonisti in questa calorosa estate sul fronte del calciomercato, durante la preparazione estiva hanno disputato numerose amichevoli, che sicuramente avranno fatto riflettere Pioli sul livello fisico-tecnico della sua squadra. Importante anche la tournée negli States, dove il Milan ha potuto affrontare squadre di alto livello: Real Madrid, Juventus, Barcellona. È vero, i rossoneri sono tornati in Italia con 0 vittorie su 3, ma non è facile amalgamare i numerosi innesti del mercato in poco tempo. Il diavolo rossonero, infine, è stato protagonista, insieme al Monza, del primo trofeo intitolato a Silvio Berlusconi, storico presidente rossonero: la squadra rossonera si è aggiudicata il titolo, trovando di fronte però un ottimo Monza, pregustando così la sfida di Campionato.

Calciomercato Milan, si programmano le uscite: un attaccante in partenza

Dopo il terremoto che ha scosso la società rossonera a fine campionato scorso, con i licenziamenti di Maldini e Massara, la nuova proprietà del Milan sta spingendo, e non poco, sul calciomercato: la volontà di dare una nuova impronta alla squadra è stata chiara fin da subito, e l’allenatore Pioli non si è tirato indietro davanti a queste scelte.

Il Milan è stata una delle squadre più attive sul mercato in questa sessione estiva, portando nella Milano rossonera 8 innesti, tutti in poco tempo: Pioli ha già avuto la possibilità di testarli nelle numerose amichevoli, costruendo così la nuova squadra che disputerà la stagione 2023/2024.

Non solo entrate, però, perché il Milan ora è chiamato a cedere alcuni suoi giocatori, per sfoltire la rosa e sistemare coloro che non rientrano più nel progetto: stiamo parlando dei vari Gabbia, Daniel Maldini, Rebic, Junior Messias, ai quali si sta per aggiungere il nome di Lorenzo Colombo.

Nuova uscita per il Milan: va in prestito in Serie A
Colombo con la maglia del Lecce (ANSA) – Spaziomilan.it

L’attaccante classe 2002, cresciuto nelle giovanili del Milan, dopo il prestito della passata stagione al Lecce, sta per lasciare di nuovo Milano per raggiungere Genova, sponda rossoblu, dove incontrerà il suo ex compagno Junior Messias. Milan e Genoa trattano per un prestito.

Impostazioni privacy