Ha già rotto con il tecnico: il Milan lancia la sfida alla Juve

Il Milan continua a restare attivo sul mercato e in queste ore si sta pensando ad una nuova soluzione, che però comporterebbe un braccio di ferro intenso con la Juve di Massimiliano Allegri

Dalle parti di Milanello l’entusiasmo è alle stelle per come è stato interpretato questo avvio di stagione dalla squadra allenata da Stefano Pioli, che conduce a punteggio pieno in testa alla classifica, a pari merito con l’Inter. Se però consideriamo che per i nerazzurri le aspettative erano alte sin da subito, non si potrebbe dire il contrario per il ‘Diavolo’, dato che la lunga lista dei nuovi acquisti pullula di giocatori che non hanno quasi mai avuto a che fare con palcoscenici di questo livello e che, di conseguenza necessitano di più tempo per inserirsi e adattarsi al nuovo campionato.

O meglio, queste erano le aspettative, che fino a questo momento sembrano essere state superate di gran lunga dai nuovi elementi gestiti da Pioli. Lodevoli le partenze di Loftus-Cheek e Pulisic, che sicuramente non hanno bisogno di presentazioni, ma che al tempo stesso presentavano delle incognite in virtù del loro scarso minutaggio con la maglia del Chelsea, avvenuto nelle stagioni passate.

Questi però sono anche i giocatori di maggiore affidabilità che il Milan ha acquistato in questa sessione estiva, ma non bisogna dimenticare i vari Chukwueze, Okafor, Musah e Romero, anche loro importanti alla causa di Pioli. Sarà proprio questo uno degli enormi vantaggi che i rossoneri avranno in questa stagione, perché se fino all’anno scorso gente come Giroud o Theo Hernandez erano sottoposti a sforzi innaturali, quest’anno la rosa sarà molto più lunga e questo consentirà ad alcuni di loro di poter rifiatare quando necessario.

Ora però c’è un derby a cui pensare e nonostante manchino ancora più di 10 giorni, nel capoluogo lombardo la ‘stracittadina’ è già cominciata e forse, mai come quest’anno nel calcio più recente, il derby della Madonnina sarà totalmente equilibrato.

Il Milan lancia la sfida alla Juve per Tielemans: la situazione

Questo però non vieta ai dirigenti rossoneri di continuare ad operare sul mercato e in queste ore si starebbe studiando un nuovo profilo da consegnare a Stefano Pioli. Il nome in questione è quello dell’ex calciatore del Leicester City Youri Tielemans, pilastro della nazionale belga.

Tielemans tra Juventus e Milan
Tielemans tra Juventus e Milan (ANSA) – SpazioMilan.it

Il calciatore è approdato da poco all’Aston Villa di Emery e lo scarso minutaggio ottenuto fino a questo momento gli ha già fatto cambiare idea sul trasferimento in Premier. Proprio per questo, stando a quanto riportato da Calciomercato.it, il Milan e la Juventus – già in passato accostate al calciatore – potrebbero tornare alla carica approfittando del malcontento di Tielemans.

Impostazioni privacy