Due assenze di lusso per PSG – Milan: si tenta il recupero in extremis

Il Milan affronter il PSG nel prossimo turno di Champions League: ci saranno due assenze di lusso ma un possibile recupero in extremis.

I rossoneri arrivano alla sfida contro i parigini in un momento molto importante della stagione. Servirà vincere per guadagnare il primo bottino pieno nella competizione europea dopo i primi due pareggi per 0-0 che non hanno convinto del tutto né i tifosi né Stefano Pioli.

La gara di mercoledì sarà decisiva per entrambe le formazioni visto che anche la squadra di Luis Enrique non se la passa benissimo con una vittoria e una sconfitta – pesantissima – nelle prime due giornate.

Champions League, PSG – Milan: due infortuni

Il Milan di Stefano Pioli è chiamato a una prestazione di grandissimo livello al Parc des Princes contro i campioni di Francia. Limitare Mbappé e compagni sarà una sfida molto ardua ma è pur vero che non riuscire a vincere una partita del genere potrebbe compromettere il cammino dei rossoneri, oltre che lo stato d’animo della squadra.

Pioli sta già studiando le mosse giuste da attuare a partire dalla gara contro la Juventus. Mancheranno Theo Hernandez e Mike Maignan per squalifica ma i due torneranno in patria – il portiere contro la sua ex squadra – e permetteranno ai rossoneri di contare su tutti i migliori calciatori a disposizione.

Infortunio Asensio
Infortunio Asensio (LaPresse) – spaziomilan.it 21102023

Se la passa meno bene, invece, il Paris Saint Germain, che sta vivendo la rivoluzione avviata in estate con estrema difficoltà rispetto alle premesse iniziali. Luis Enrique, così come Pioli, ha disperato bisogno di vincere e di fare punti anche in Champions League per superare il girone e andare avanti nella competizione.

Al PSG mancheranno alcuni perni fondamentali per la partita contro il Milan. Anzitutto Presnel Kimpembé che, però, è out da diversi mesi per un problema al tendine d’Achille. E mancherà il gioiello acquistato questa estate: Marco Asensio. L’ex Real Madrid ha un problema fisico e non c’è un data prevista per il rientro: sta proseguendo con l’iter di recupero ma non sarà a disposizione.

Le buone notizieper il tecnico lusitano, invece, potrebbero arrivare per il centrocampo. Warren Zaïre-Emery, alle prese con un trauma alla caviglia sinistra rimediato con le giovanili della Francia, sarà dunque escluso dalla partita contro lo Strasburgo. L’obiettivo è recuperarlo per la sfida di Champions League contro il Milan del prossimo mercoledì e le sensazioni sono molto positive riguardo al centrocampista francese che potrebbe giocare da titolare contro i rossoneri.

Impostazioni privacy