Infortunio Loftus-Cheek, Pioli si espone: la possibile data del rientro

Alla vigilia di Napoli-Milan, Pioli ha tenuto la solita conferenza stampa dove ha parlato anche delle condizioni di Loftus-Cheek.

Stefano Pioli oggi alle 14:00 ha tenuto la consueta conferenza stampa alla vigilia di ogni match. Quello di domani però, per il Milan non sarà una partita importante, ma l’ennesimo scontro diretto in questi ultimi dieci giorni. Domani, i rossoneri saranno ospiti del Napoli al Maradona, fisco di inizio alle 20:45 ed entrambe le squadre hanno come obiettivo quello di vincere. Portare i tre punti a casa per il Milan sarebbe molto importante per riacquisire un po’ di fiducia, vista le ultime due sconfitte di fila tra campionato e Champions League.

Pioli sulle condizioni di Loftus-Cheek: “Potrebbe tornare per la prossima gara”

Durante la conferenza a Pioli sono state chieste diverse cose sia sulla partita di domani che sui giocatori della propria rosa, tra cui anche Loftus-Cheek, acquisto di quest’estate che aveva iniziato bene ma poi è stato costretto a fermarsi per un infortunio.

Pioli in conferenza parla dell'infortunio di Loftus Cheek
Pioli, le parole su Loftus Cheek (lapresse) spaziomilan.it

Il tecnico rossonero ha commentato le condizioni del centrocampista e ha anche svelto l’ipotetica data del suo ritorno in campo:

“È importante per fisico e qualità, anche senza di lui possiamo essere efficaci. È guarito dalla lesione al pettino, ora soffre di un’infiammazione pubica. Sta ogni giorno meglio, gli manca l’ultimo step per rientrare. Potrebbe tornare per la prossima gara, domani non ci sarà. Psicologicamente va sostenuto: era partito benissimo, ora va sostenuto”.

Se Loftus-Cheek sarà assente, Pioli ha recuperato altri due giocatori per la gara di domani:

“Jovic e Okafor stanno meglio, sono convocati”.

Impostazioni privacy