Ribaltone Pioli, il Milan ha preso la decisione

Il Milan sta vivendo un periodo non semplice. La società rossonera pare aver preso una decisione definitiva sul futuro di Stefano Pioli

Stefano Pioli sta vivendo forse il momento più complicato da quando siede sulla panchina del Milan. Il tecnico emiliano deve far fronte a diversi problemi: la squadra appare sfiduciata, alcuni dei calciatori più importanti (Leao e Theo su tutti) sono calati – e di tanto – a livello di prestazioni e in tutto ciò pare stiano crescendo anche i primi malumori all’interno dello spogliatoio. Dopo un avvio di stagione super, infatti, il Milan è incappato in alcuni passi falsi proprio nei match più importanti.

In particolare, da sottolineare ci sono le sconfitte contro Inter, Juve e PSG oltre che il pareggio subito in rimonta contro il Napoli. Quattro big match di fondamentale importanza in cui il Diavolo ha steccato e che – inevitabilmente – hanno cambiato il cammino dei rossoneri e la valutazione di questo primo scorcio di stagione. Ora, infatti, c’è da guadagnarsi la qualificazione agli ottavi di Champions League nelle ultime tre partite e rincorrere Inter e Juve in campionato. Non proprio le più semplici delle missioni.

Risultati altalenanti che, come sempre in questi casi, hanno condotto Pioli sulla graticola. Ora, però, pare che il Milan abbia preso una decisione definitiva su quello che sarà il futuro del tecnico emiliano.

Milan, futuro Pioli deciso: cosa farà la società rossonera

Stefano Pioli al Milan ha vissuto senza ombra di dubbio gli anni più belli della sua carriera d’allenatore. In particolare lo scudetto del 2021 rimarrà un traguardo che nessuno cancellerà dalla storia del Diavolo. Negli ultimi tempi, però, il tecnico emiliano non se la sta passando proprio bene: colpa di risultati che faticano ad arrivare – soprattutto nei match più importanti – e di un gioco ritenuto da alcuni troppo offensivo e spericolato considerata la forza dei calciatori a disposizione e le loro caratteristiche.

Pioli, Milan ha deciso sul futuro
Futuro Pioli, la decisione del Milan (LaPresse – Spaziomilan.it)

Il giornalista della Gazzetta dello Sport, Luca Bianchin, ha però smentito le voci che parlano di un possibile esonero nel breve periodo. Di seguito le dichiarazioni rilasciate ai microfoni di TvPlay nel corso della trasmissione “Gol di Tacco“: “I problemi ci sono, i tifosi lo vedono male mentre con i calciatori il rapporto è buono. Non verrà sostituito, non mi risulta che ci sia questa volontà“.
Poi Bianchin ha continuato così nell’analisi del periodo che sta vivendo il Milan: “Pioli ha sbagliato le due partite più importanti, il derby e quella di Parigi. In generale, sono i tifosi che lo vedono sempre peggio criticandolo anche oltre quelli che sono i demeriti“.

Impostazioni privacy