ULTIM’ORA MILAN – L’esito degli esami strumentali di Loftus-Cheek

Arrivano nuovi aggiornamenti in merito alle condizioni fisiche del centrocampista del Milan, Ruben Loftus-Cheek.

In seguito alla brillante vittoria in campionato contro la Lazio il Milan si prepara alla seconda sfida di Champions League che giocherà con il Borussia Dortmund. Il pareggio con il Newcastle in casa obbliga i rossoneri a dove cambiare marcia per poter sperare di qualificarsi agli ottavi.

In un contesto non proprio sereno, dovuto ai tanti infortuni capitati negli ultimi giorni sono diverse le preoccupazioni per Stefano Pioli, visto che ha perso alcune pedine della scacchiera fondamentali per lui e per il suo gioco.

Una carenza concentrata maggiormente a centrocampo. Prima lo stop di Bennacer sul finire della scorsa stagione, con annessa operazione e conseguenti tempi lunghi di ripresa. A seguire Krunic con un infortunio muscolare e Loftus-Cheek nell’arco di una settimana.

Pioli, così, si ritrova a dover fare i conti con un centrocampo stretto e poche scelte in un periodo davvero concentrato di impegni tra turni infrasettimanali in Serie A e turni di Coppa. Per questo motivo preoccupa particolarmente l’infortunio di Ruben Loftus-Cheek. Il centrocampista inglese è uscito dal campo dopo appena 28 minuti di gioco a causa di problemi fisici. Questo episodio ha gettato un’ombra di incertezza sulla squadra rossonera e sul suo allenatore, Stefano Pioli, a pochi giorni da un importante match di Champions League.

L’esito degli esami strumentali per Loftus-Cheek

È ormai scontata l’assenza di Loftus-Cheek nei prossimi incontri, compresa la partita contro il Borussia Dortmund e il match di campionato contro il Genoa. Da monitorare le sue condizioni per le partite seguenti, è possibile che il centrocampista possa saltarne altre.

La sua esperienza e il suo talento indubbiamente mancheranno, ma il Milan dovrà affrontare le prossime sfide con determinazione per dimostrare la forza del gruppo che va oltre il singolo. Possibile che l’inglese torni dopo la pausa, dove sarà utile per affrontare un ciclo intenso di partite, tra cui lo scontro diretto con la Juventus.

Loftus Cheek va ko
Loftus Cheek alza bandiera bianca – (LaPresse)

Per capire in maniera più dettagliata l’entità dell’infortunio rimediato contro la Lazio, stamani Ruben Loftus-Cheek si è sottoposto a degli esami strumentali. I test, come annunciato dal Milan, hanno evidenziato un evento distrattivo di grado lieve in regione pubo-adduttoria. Al momento non ci sono in programma altri esami e il centrocampista verrà monitorato quotidianamente.

L’infortunio di Ruben Loftus-Cheek è stato un colpo inaspettato per il Milan, che ora dovrà trovare soluzioni alternative per affrontare le sfide imminenti. La sua assenza metterà alla prova la profondità della rosa e la capacità della squadra di adattarsi alle circostanze, mentre i tifosi incrociano le dita nella speranza di un recupero rapido del talentuoso centrocampista inglese.

Impostazioni privacy