Loftus-Cheek: “Non la nostra serata migliore”, poi il messaggio ai tifosi

Commento a caldo per il rossonero Loftus-Cheek, amareggiato per il risultato e per la prestazione della squadra. Dopo l’analisi della partita, il messaggio di speranza ai tifosi del Milan.

La disfatta di San Siro potrebbe lasciare strascichi indelebili sulla stagione del Milan. Per questo, i giocatori vogliono correre subito ai ripari e sanno che li aspetta un mese decisivo. Non potranno più esistere scuse.

Al termine della sconfitta contro il Borussia Dortmund, il centrocampista rossonero Ruben Loftus-Cheek ha analizzato la partita ai microfoni di Milan TV, ma soprattutto del lavoro che c’è da fare in vista della qualificazione in extremis agli Ottavi. Un traguardo in salita ma per cui, nonostante tutto, è vietato arrendersi dopo stasera.

Ruben Loftus-Cheek: il commento al match

Una partita iniziata bene, in maniera propositiva, fatta di tante azioni per entrambe le squadre, ma con un Borussia in grado di sfruttarle meglio. Di certo, per il numero 8 rossonero, non la serata migliore da parte del Diavolo.

Loftus-Cheek: "Non la nostra serata migliore", poi il messaggio ai tifosi
Ruben Loftus-Cheek -(LaPresse)- SpazioMilan.it

Cosa non ha funzionato nella gestione della partita da parte dei ragazzi di Pioli?

Troppi spazi tra le linee, abbiamo avuto difficoltà. Abbiamo avuto le nostre chance, ma non le abbiamo sfruttate. Nel calcio conta buttarla dentro.

L’obiettivo resta ancora la vittoria contro il Newcastle. Anche se una parte del risultato, come sottolineato dal centrocampista classe 1996, dipende anche da PSG e Dortmund.

I giocatori rossoneri, comunque, ci credono ancora. E con loro devono crederci soprattutto tutti i tifosi.

Impostazioni privacy