Mercato Milan, colpo già a gennaio? Lo scenario sembra delineato

Potrebbe d’un tratto impennarsi la scia di mercato targata Milan. Lo scenario sembra ben delineato addirittura per il mese di gennaio.

Il Milan di Stefano Pioli ha saputo riprendersi dalle ultime batoste vissute in Serie A, tornando alla vittoria in campionato dopo ben 4 turni di digiuno. Un successo, quello ottenuto contro la Fiorentina, senz’altro merito di una splendida fase difensiva condotta dalla compagine rossonera, abile a limitare i danni ed un feroce attacco come quello della viola di Italiano. La retroguardia del diavolo torna dunque a far parlare positivamente di se dopo le ultime critiche ricevute. Il tutto, però, non è bastato a frenare l’intento di Furlani e Moncada. I due dirigenti sono infatti intenzionati ad affondare il colpo per il nuovo difensore centrale, che potrebbe sorprendere tutti finendo in maglia Milan già in quel di gennaio.

Il Milan ci prova per Kelly, scenario già tracciato

Tra le tante opzioni sondate dal Milan in difesa, uno dei profili maggiormente in grado di creare interesse nella tifoseria è quello di Lloyd Kelly. In particolare, il classe ’98 sembrerebbe in ripresa dopo il crollo vertiginoso avuto negli ultimi anni di carriera, quando non riuscì a riconfermarsi ad alti livelli nonostante la titolarità acquisita in Nazionale U-21. Da capitano del Bournemouth infatti, il centrale ha fin qui portato a termine 9 partite in Premier League, dimostrandosi totalmente impeccabile. La generosa dose di interventi di Kelly è difatti apparsa quasi sempre pulita e regolare, tanto da costare al difensore un singolo cartellino giallo.

Il Milan ci prova per gennaio: la scelta sul calciatore
Kelly: il Milan ci prova per gennaio (LaPresse) – SpazioMilan.it

A far però leva sull’interesse del Milan, sono senz’altro due ulteriori aspetti del calciatore, tra cui la capacità di occupare anche il ruolo del terzino sinistro. Tale possibilità risolverebbe infatti ben due problemi in casa diavolo, dove l’inglese potrebbe fungere sia da vice dei due centrali che da vice-Theo. Il secondo degli aspetti sopracitati è dunque legato al contratto di Kelly, in scadenza a giugno del 2024. Una manna dal cielo se si pensa che il difensore è riuscito ad aumentare il proprio valore di mercato a 18 milioni. Intenzionato a compiere il definitivo salto di qualità infatti, Kelly ha più volte rifiutato l’opzione rinnovo con il Bournemouth.

Tutte le news inerenti al calciatore in ottica Milan sono quindi sviluppate sulla base del parametro zero a giugno, con tale scenario che appare come abbastanza delineato. Nonostante ciò, Tuttosport ha rivelato che Furlani e Moncada starebbero seriamente valutando l’opzione di portare il centrale a Milanello già nel mese di gennaio. Opzione difficile e che comporterebbe un esborso economico, seppur minimo, al Milan, volenteroso però di agire. I rossoneri non hanno infatti nulla da perdere e, in caso di rifiuto in inverno, sarebbero pronti a fortificare l’accordo per l’estate 2024.

Impostazioni privacy