Milan, tutto in discussione per Ibrahimovic: un altro colpo di scena

Zlatan Ibrahimovic, dopo diverse settimane di stop, potrebbe finalmente prendere una decisione sul suo nuovo ruolo al Milan

Zlatan Ibrahimovic, dopo numerose stagioni al Milan, è entrato a far parte delle leggende del club rossonero. Al termine della scorsa stagione, l’attaccante svedese aveva annunciato il suo ritiro dal calcio giocato. Nella sua ultima partita allo Stadio San Siro, infatti, è stato elogiato da tutta la squadra rossonera e da tutti i tifosi presenti allo stadio che, certamente, hanno vissuto un momento molto importante nella storia del Milan.

Fin da subito, però, Ibrahimovic ha affermato di non voler dire addio alla sua squadra. Dunque, se il club fosse stato aperto all’idea, lui sarebbe stato felice di tornare al Milan con un ruolo dirigenziale.

Da quel momento, tra l’ex giocatore e la società rossonera, però, non ci sono stati numerosi contatti. Infatti, Paolo Scaroni, presidente del club rossonero, recentemente, ha affermato che Ibrahimovic non aveva ancora comunicato la sua decisione riguardo il suo futuro al Milan e che, dopo pochi mesi dal ritiro, preferiva concentrarsi momentaneamente sulla sua famiglia.

Nonostante il club sia pienamente aperto ad una collaborazione, l’ex attaccante sembrerebbe che non abbia fatto molti passi in avanti verso di loro e che, per il momento, lasci tutti con il fiato sospeso per le decisioni sul suo futuro. Tuttavia, adesso, potrebbe arrivare finalmente la svolta.

Ibrahimovic lascia tutti con il fiato sospeso, l’ex attaccante tornerebbe al Milan a sostegno di Pioli

L’ex giocatore del Milan, dal giorno del suo ritiro dal calcio giocato, ha annunciato di voler tornare al club rossonero con altre vesti. Tuttavia, da quel momento, non sono stati fatti passi in avanti. Adesso, però, sembra che Zlatan Ibrahimovic abbia finalmente preso la sua decisione riguardo il nuovo ruolo. Infatti, secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, lo svedese potrebbe occupare un ruolo da manager o da collaboratore di Stefano Pioli, l’allenatore della squadra rossonera.

Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic ha finalmente scelto il suo nuovo ruolo al Milan, lavorerà al fianco di Pioli (ansa) spaziomilan.it

Infatti, il desiderio di Ibrahimovic è proprio quello di lavorare a stretto contatto con la squadra e i suoi vecchi compagni proprio per motivare il gruppo ed aiutarli emotivamente come faceva già precedentemente negli spogliatoi. Dunque, adesso, bisognerà solo attendere la decisione ufficiale dell’ex giocatore rossonero che, per il momento, ha deciso di lasciare tutti con il fiato sospeso per il suo futuro al Milan.

Impostazioni privacy