Atalanta-Milan, il rossonero è ancora assente: quando rientra in campo

Stefano Pioli dovrà fare ancora a meno di uno dei suoi giocatori anche per Atalanta-Milan: ecco quando è previsto il suo rientro in campo.

Si avvicina il big match tra Atalanta e Milan, la sfida del Gewiss Stadium, valida per la quindicesima giornata di Serie A, è ormai dietro l’angolo: fischio d’inizio in programma alle ore 18. Un vero e proprio big match se si considera la storia recente delle due società lombarde, una partita dal valore unico soprattutto ai fini della classifica.

Il Milan è reduce da due vittorie consecutive contro Fiorentina e Frosinone che sono servite a rialzare il morale a terra di tifosi e squadra. Inoltre, questi sei punti sono stati fondamentali per staccare il quarto posto, ora lontano cinque punti, e per restare in scia delle due contendenti per lo scudetto Inter e Juventus.

L’Atalanta, invece, dal canto suo, non sta vivendo il miglior momento della sua storia. Gli orobici non vincono da addirittura cinque giornate, collezionando un solo punto nelle ultime quattro partite. La sconfitta pesantissima per 3-0 contro il Torino di lunedì è stato il punto più basso di questo momento no.

Sia Pioli sia Gasperini dovranno fare i conti con molte assenze, soprattutto nel reparto difensivo. Il tecnico dell’Atalanta dovrà adattare probabilmente de Roon e Hateboer nel terzetto di difesa, mentre nel Milan giocherà ancora una volta Theo Hernandez al fianco di Tomori a causa degli infortuni di Kalulu, Thiaw, Kjaer e Pellegrino. Ma queste non sono le uniche assenze lato Milan: domani mancherà anche Noah Okafor in attacco.

Okafor ancora out, quando è previsto il rientro

Noah Okafor è fermo dallo scorso novembre per un infortunio rimediato con la sua Svizzera. Nella partita delle qualificazioni a Euro 2024 contro la Romania, l’ex Salisburgo ha rimediato una lesione del bicipite femorale destro che lo ha costretto a stare fermo in uno dei momenti più delicati per il Milan, privo sia di Rafa Leao (infortunio) sia di Olivier Giroud (squalificato per due giornate).

Okafor ancora out, ma si avvicina il rientro
Okafor ancora i box, Pioli spera nel suo rientro (LaPresse) – spaziomilan.it

Lo stop di circa tre settimane, però, potrebbe presto finire. Lo svizzero sta recuperando gradualmente, la lesione sta guarendo ed è possibile ipotizzare un suo rientro nella prossima settimana. Sarà difficile vederlo tra i convocati per lo scontro decisivo di Champions League contro il Newcastle, mentre è molto più probabile rivederlo nel match di domenica prossima contro il Monza. Okafor scalda i motori ed è pronto a tornare a disposizione di mister Stefano Pioli.

Impostazioni privacy