Calciomercato Milan: via Krunic, il nuovo play è un ex Serie A

Il Milan sta già valutando diversi nomi da poter acquistare nel claciomercato di gennaio o in estate: via Krunic per uin ex Serie A.

I rossoneri hanno iniziato a stilare la lista dei possibili obiettivi della prossima stagione e anche quella dei calciatori attualmente in rosa che possono essere ceduti. Tra questi c’è sicuramente anche Rade Krunic, uno dei pupilli di Stefano Pioli che già la scorsa estate era al passo d’addio, con il Fenerbahçe pronto all’acquisto a titolo definitivo, anche con un contratto molto ricco per il calciatore bosniaco.

L’insistenza di Pioli di voler puntare su un play con le sue caratteristiche, unita alla mancanza di tempo di trovare un sostituto e al delicatissimo infrotunio di Bennacer, avevano poi fatto scemare la possibilità dell’addio di Krunic che poi si è preso il posto da titolare.

Calciomercato Milan, Krunic via: ecco il sostituto

A gennaio si apre un’altra finestra di calciomercato in cui per il Milan sarà importante trovare qualche calciatore di grande livello. E non è da escludere che si possa ripensare alla cessione a titolo definitivo di Rade Krunic, considerato il ritorno di Bennacer e con la scoperta di Adli da regista davanti la difesa. Il Fenerbahçe potrebbe fare un nuovo tentativo, anche se a cifre più basse e questa volta il Milan potrebbe accettare.

La dirigenza ha già stilato una lista di nomi che possono fare al caso della rosa attuale ma non è detto che il “sacrificio” che verrà fatto a gennaio sarà rimpiazzato subito.

Sofyan Amrabat è un obiettivo del Milan
Sofyan Amrabat piace al Milan (LaPresse) Spaziomilan.it 0312023

Secondo quanro rifersce il Daily Mail, il Manchester United non è affatto convinto di voler riscattare Amrabat a 20 milioni di euro nella prossima estate. Se così non sarà, il centrocampista marocchino farà ritorno alla Fiorentina ma solo per andare di nuovo via.

E il Milan, forte di un interesse passato nei confronti del calciatore classe ’96, può tentare nuovi approcci con la Viola per renderlo parte integrante del gruppo rossonero.

La Fiorentina sarebbe pronta a dirgli addio a titolo definitivo perché ha il contratto in scadenza nel 2025 e tra due stagioni andrebbe via a parametro zero. Il Milan è sempre stato molto interessato ad Amrabat e la società toscana chiede non meno di 20 milioni per cederlo. I rossoneri valuteranno con molta attenzione il suo profilo, sia per le caratteristiche che ha sempre saputo mettere in mostra che per la sua abitudine a un campionato fisico e complesso come lo è la Serie A.

Impostazioni privacy