Corsa Scudetto, Sacchi punta sul Milan: “Si può fare!”

Arrigo Sacchi ha detto la sua sul Milan di Pioli. L’ex allenatore non vede ancora i rossoneri fuori dalla lotta Scudetto.

La vittoria contro il Frosinone ha dato un po’ di fiato al Milan, che vive un momento complicato. Tuttavia la distanza dalle posizioni di vertice non è elevatissima e la speranza di una rimonta è viva. In primo luogo per il calendario, che dopo l’Atalanta non è complicato, poi per le possibilità tecniche di una squadra come il Milan.

Milan, Sacchi ci crede

Allo stesso modo la vede Arrigo Sacchi, ex allenatore del Diavolo e della Nazionale, che nell’era Berlusconi ha plasmato l’incredibile Milan europeo. Sacchi ha parlato delle possibilità di rimonta dei rossoneri, dando però un chiaro messaggio sul percorso che il Diavolo deve ricercare in questa rimonta.

Milan
Sacchi, il messaggio al Milan (LaPresse) – SpazioMilan

In particolare Sacchi ha detto a La Gazzetta dello Sport:

“Il Milan ha sei punti di svantaggio, non è un distacco clamoroso. Però è necessario trovare equilibrio in campo e diventare una squadra. Così, dopo il salto di qualità, il Milan potrà ancora dire la sua”.

Nessun proselitismo tattico o chissà che. La pura visione di Sacchi, che ha guardato un Milan sfilacciato nei momenti importanti. È chiaro che tanto del lavoro passa per le mani di Pioli e dei senatori, ma la rimonta non è impossibile. Soprattutto se il Milan riuscisse a trovare nuova vita da qui a gennaio.

Impostazioni privacy