Jovic-Milan, arriva la svolta: cambia lo scenario sul suo futuro

Dopo il gol nell’ultimo match contro il Frosinone, Jovic ora pensa al suo futuro legato ai rossoneri. Da Milanello arrivano aggiornamenti sul rinnovo

Il Milan ha centrato la seconda vittoria consecutiva in campionato con il 3-1 sul Frosinone. I rossoneri, con un Maignan in grande spolvero, tra le mura amiche si sono imposti sulla rivelazione del campionato. Gli uomini di Di Francesco, infatti, avevano stupito tutti per l’ottimo inizio di stagione, con risultati ben oltre le aspettative.

Per Pioli e la squadra di Milano, invece, quella contro i ciociari è stata una vittoria importantissima per il morale e soprattutto per la classifica. Nel secco 3-1 ai gialloblù ha trovato il gol anche il grande rimpianto fino ad ora del mercato rossonero, Luka Jovic. La rete che ha aperto il match è stata siglata proprio dall’attaccante serbo, che ha poi servito anche un assist per il 3-0 di Tomori.

Dopo la partita di campionato arrivano anche aggiornamenti sul futuro del centravanti, che potrebbe prolungaree la sua permanenza a Milanello.

Jovic-Milan, ipotesi di rinnovo di contratto a fine stagione

L’attaccante serbo ex Real Madrid ha ritrovato la fiducia con gol e assist nell’ultima partita di campionato. Il centravanti rossonero può ora ritrovare serenità dopo un inizio poco felice al Milan. Come riportato da Sky Sport, ora l’intenzione del Milan è quella di prolungare il contratto annuale dell’attaccante. Questo però a fine stagione, soprattutto per la fiducia ritrovata nel serbo dopo l’ultimo match di Serie A.

Jovic, possibile il rinnovo con il Milan a fine stagione.
Milan – Jovic, si pensa al rinnovo di un anno a fine stagione – LAPRESSE – spaziomilan.it

Il ritorno al gol dell’attaccante della Serbia è una buona notizia per  il Milan e tutti i tifosi, che finalmente possono sperare di aver trovato il vice Giroud. I primi segnali ci sono, infatti la dirigenza rossonera starebbe già pensando alle possibilità di prolungargli il contratto alla fine di questo campionato. Un segnale di forte fiducia verso il centravanti: l’ambiente Milan crede ancora in lui.

La rete può riportare in fiducia il ragazzo, che già nella passata stagione non ha brillato a Firenze sotto la guida di Vincenzo Italiano. Il campionato di Luka Jovic alla viola, lo scorso anno, non è stato certamente dei migliori, sulla falsa riga dell’inizio al Milan e del suo passato al Real Madrid. Il bomber non è più tornato ad essere il centravanti prolifico che tutti abbiamo imparato a conoscere all’Eintracht Francoforte circa quattro anni fa. La speranza per il Milan è di poterlo rivedere con la maglia rossonera.

Impostazioni privacy