Leao, ancora guai: Pioli è avvisato

Leao si è infortunato con il Lecce e sta lavorando per recuperare ma potrebbe non farcela in tempi brevi, Pioli è avvisato

Il Milan prosegue la striscia di risultati positivi vincendo anche contro il Frosinone. Il 3-1 di San Siro è un risultato che dà umore in vista del prossimo periodo che potrebbe risultare decisivo per il destino della stagione.

Partendo dalla sfida di campionato contro l’Atalanta che giocherà in trasferta il prossimo sabato: gli uomini di Gasperini saranno, però, prima impegnati nella partita con il Torino di questa sera. Match che potrebbe risultare decisivo per l’umore dei nerazzurri, un cliente per niente facile e sempre complicato da affrontare.

Poi il Monza di Palladino che sta dimostrando di essere in una forma incredibile e capace di mettere in difficoltà qualsiasi big del campionato. Vedasi la Juventus, attualmente seconda, che rischiava di pareggiare all’ultimo proprio con i biancorossi all’U-Power Stadium.

Nel mezzo il match di Champions League decisivo con il Newcastle, ultima partita del girone di ritorno. Il destino dei rossoneri non dipenderà soltanto da loro, che dovranno vincere per sperare di restare nella competizione: la vittoria contro gli inglesi non basterà, servirà che il Paris Saint-Germain perda contro il Borussia nell’altra sfida che si giocherà in contemporanea.

Pioli è avvisato, le ultime sull’infortunio di Leao

I rossoneri sono in piena emergenza causa infortuni ma sembrano aver ritrovato l’equilibrio perso, almeno in campionato, nonostante sia una situazione non facile da gestire. Un vero e proprio record in negativo quello degli infortuni di questa stagione.

Su alcuni giocatori non sono ancora del tutto chiari i tempi di recupero e potrebbero volerci diversi giorni, se non settimane, per un pieno recupero e un ritorno sul campo. Tra le tante assenze preoccupa maggiormente quella di Rafael Leao.

Il portoghese è un pilastro del Milan ed è fondamentale nell’equilibrio del gioco di Pioli, viste le sue capacità di dribbling capaci di creare un uno contro uno e di saltare l’avversario per dare superiorità numerica, ma è anche importante nel bilancio delle reti segnate dall’attacco rossonero.

Leao, ancora guai: Pioli è avvisato
Pioli è avvisato, Leao potrebbe non recuperare per l’Atalanta (LaPresse) – spaziomilan.it

Uscito contro il Lecce lo scorso 11 novembre per un infortunio muscolare ha eseguito tutti gli esami di routine per evidenziare una lesione di primo grado del bicipite femorale destro, infortunio che lo potrebbe tenere lontano ancora per un po’.

Lo staff medico sta monitorando il recupero del giocatore, tra oggi e domani dovrebbero esserci altri esami allo scopo di capire se la lesione stia pian piano rientrando e per comprendere meglio i tempi della tabella di marcia.

Ovviamente la speranza è che Leao possa tornare almeno ad allenarsi in settimana e riprendere pian piano il ritmo partita in vista della fine di dicembre. Quel che è certo è che il portoghese difficilmente potrà essere schierato da titolare contro l’Atalanta.

Impostazioni privacy