Thiaw da brividi dopo l’infortunio: le parole per Gabbia e Kjaer

Le dichiarazioni del talentuoso centrale di difesa caricano l’ambiente di fede milanista, messaggio da leader per i due compagni.

Il Milan si gode la prima vittoria della propria stagione di Europa League, dopo la retrocessione dalla Champions. I rossoneri si sono imposti per tre a zero sul Rennes, prestazione esaltante degli uomini di Pioli.

La pratica sembra essere chiusa, salvo incredibili colpi di scena la compagine meneghina riuscirà a strappare il pass per accedere agli ottavi di finale della competizione. I tifosi vogliono aggiungere il trofeo al ricco palmares, il Diavolo non ha mai vinto l’Europa.

Thiaw suona la carica: “Possiamo vincere l’Europa”

Il match di andata dei sedicesimi di Europa League ha consentito a Malick Thiaw di ritornare a calpestare il rettangolo di gioco, dopo un calvario lunghissimo legato ad un infortunio di natura muscolare. Proprio il difensore belga, al termine dell’incontro è intervenuto ai microfoni di Sky Sport. Di seguito quanto dichiarato:

Le dichiarazioni del difensore
Le parole di Thiaw a Sky Sport, SpazioMilan (LA PRESSE)

Sul ritorno: “Sono molto contento, per il ritorno. Mi sono sentito bene, ho passato un momento non facile. La squadra ha vinto una partita importante”.

Sull’operato dei compagni di reparto: “Gabbia e Kjaer hanno fatto molto bene in questo periodo, sono stati bravi”.

Sull’infortunio: “Era un momento difficile, ma lavoro con pazienza, non ho rischiato nulla”.

Sul momento del Milan: “In spogliatoio siamo molto felici per questo momento”.

Sulle ambizioni in Europa League: “Per me possiamo vincere l’Europa, ma adesso è più importante è la prossima partita”.

Impostazioni privacy