Futuro Giroud, il calciatore esce allo scoperto: l’annuncio per l’estate

Il futuro di Giroud in casa Milan è ancora tutto da scoprire, con l’attaccante francese che intanto dichiara le sue intenzioni in vista dell’estate.

Come ormai è risaputo, il Milan è in cerca di un nuovo attaccante. Già durante la scorsa sessione di calciomercato il club rossonero era in cerca di una punta da affiancare ad Olivier Giroud e che permettesse al francese di diminuire il minutaggio vista la non più giovane età. Già la scorsa estate erano stati fatti vari sondaggi per diversi attaccanti, tra cui Mehdi Taremi: l’attaccante iraniano del Porto, prossimo giocatore dell’Inter, sembrava essere ad un passo dal vestire la maglia del Milan negli ultimi giorni di calciomercato ma le due società non trovarono l’accordo definitivo. I rossoneri virarono poi su Luka Jovic in prestito dalla Fiorentina, sapendo però che non sarebbe potuto essere lui il futuro bomber del club.

A distanza di mesi la situazione non è cambiata, con i rossoneri che sono ancora in cerca del nome giusto per il futuro su cui puntare nella sessione estiva di calciomercato. Il futuro di Giroud è ancora incerto, con il rinnovo di contratto in scadenza a giugno che ancora non è arrivato e l’età che avanza; il francese si trova bene a Milano e il club sarebbe felice di tenerlo per un altro anno, ma alcune offerte dalla MLS (Los Angeles fortemente interessati) intrigano il calciatore, che sembrerebbe sempre più intenzionato a trasferirsi in America al termine della stagione.

Milan, Giroud potrebbe prendere parte alle Olimpiadi di questa estate

Se del suo futuro continua a non parlare, nonostante secondo i colleghi de The Athletic i Los Angeles, club statunitense, siano in fase avanzata per ingaggiare il francese al termine di questa stagione, Giroud si è espresso riguardo alla possibile partecipazione alle Olimpiadi che si terranno questa estate a Parigi. Negli scorsi giorni Thierry Henry, attuale ct della nazionale francese under 21 che guiderà la nazionale olimpica francese nella kermesse che si disputerà in casa, è stato interrogato più volte circa le convocazioni.

Milan, Giroud si esprime sulla possibilità gi giocare alle Olimpiadi
Milan, Giroud si esprime sulla possibilità gi giocare alle Olimpiadi (Lapresse) spaziomilan.it

Ogni commissario tecnico potrà scegliere per la sua selezione solo i calciatori nati dal primo gennaio 2001 in avanti più tre fuori età, i cosiddetti Over. L’attaccante rossonero si è espresso così sulla possibilità di far parte della rosa che scenderà in campo alle Olimpiadi: “Non voglio prendere il posto dell’allenatore Henry. Ma penso che i tre che vorrebbe avere tra i giocatori over 23, vale a dire io, Griezmann e Mbappè, potrebbe essere una buona idea“. Sulla probabilità che questo accada ha però detto: “Questa è un’altra questione“. Piccola parentesi anche su quello che per lui rovina il calcio: ” Quello che mi dà un po’ fastidio è il VAR. Già ci vuole tempo, ti fanno aspettare e si riesce ancora a sbagliare. Vorrei che trovassimo un modo giusto per ritrovare un po’ di spontaneità“.

Impostazioni privacy