ULTIM’ORA – Slavia Praga-Milan, guai per Pioli: il top esce per infortunio

Brutta tegola per il Milan di Stefano Pioli. Il tecnico è stato corretto al cambio dopo pochi minuiti di gioco nel match contro lo Slavia Praga.

Pesante batosta per il Milan di mister Stefano Pioli. Il tecnico del club rossonero è andato incontro ad una pesante tegola, arrivata in occasione del match di ritorno degli ottavi di Europa League contro lo Slavia Praga. L’allenatore della formazione lombarda si è visto costretto al cambio dopo appena pochi minuti dall’inizio della gara a causa di un inaspettato infortunio di Mike Maignan.

Maignan alza bandiera bianca

È arrivata una pessima notizia per il Milan a margine della trasferta di Europa League in Repubblica Ceca. Dopo solo pochi minuti dal fischio d’inizio della gara contro lo Slavia Praga, Mike Maignan è stato obbligato ad alzare bandiera bianca per un brutto infortunio. Il portiere francese si è fermato in seguito ad un brusco scontro di gioco avvenuto con Vlcek. L’estremo difensore rossonero si è accasciato sul terreno di gioco dopo aver subito una pesante botta alla gamba destra, accompagnata da una torsione innaturale nel momento della caduta.

Si ferma Maignan – (LaPresse) – SpazioMilan.it

Nonostante il violento scontro di gioco, Mike Maignan ha provato comunque a rimanere in campo. Lo staff medico dei rossoneri hanno cercato di alleviare il dolore del portiere francese con una vistosa fasciatura. Ma a poco è servito l’intervento dei sanitari del club lombardo. Infatti, dopo i tentativi fatti per restare a difesa della porta rossonera, il giocatore ex Lille è stato costretto a chiamare il cambio, lasciando il terreno di gioco tra amarezza e sconforto.

Mike Maignan, che tra l’altro è in stato di diffida in Europa League, ha ufficialmente alzato bandiera bianca in occasione del 21esimo minuto di gioco. Al suo posto, è entrato Marco Sportiello. Prima della sostituzione, l’estremo difensore francese si è reso protagonista di una parata prodigiosa su Chytil, intervento effettuato proprio con la gamba dolorante.

L’infortunio subito da Mike Maignan, stando alle prime visite, si tratta di una forte contusione al ginocchio ma domani svolgerà gli esami strumentali. La società rossonera si auspica che non sia nulla di grave per non perdere uno dei suoi elementi chiave nel momento più delicato della stagione. Quello che preoccupa lo staff medico rossonero non è la brutta botta subita, ma è il come il portiere francese sia caduto a terra. Nel momento dell’impatto, l’estremo difensore rossonero ha effettuato un movimento innaturale del ginocchio destro. La speranza del Milan è che non si tratti di un infortunio di grave entità.

Impostazioni privacy