Rivoluzione Milan, succederà in estate: quanti big in uscita

In casa Milan potrebbe esserci una vera e propria rivoluzione a partire dalla prossima estate: molti big sembrerebbero essere in uscita.

Il Milan è pronto ad una possibile rivoluzione il prossimo anno: tanti big potrebbero andare via e lasciare spazio a nuovi obiettivi di mercato. Dopo la doppia sconfitta contro la Roma di De Rossi in Europa League, i rossoneri vedono svanire il sogno della finale di Dublino e chiudono la stagione senza aver conquistato nessun tipo di trofeo. Per quanto riguarda campionato e Coppa Italia la speranza di vincere qualcosa è svanita mesi fa ed ora si aspetta soltanto la fine della stagione.

Il Milan, dunque, inizierà a fare i conti sul futuro cercando di capire cosa è mancato e dove si è sbagliato. L’obiettivo per il prossimo anno sarà sicuramente quello di costruire una squadra capace di puntare allo scudetto che darebbe la seconda stella sullo stemma rossonero. Per fare ciò bisognerà darsi da fare prima sulla questione dell’allenatore e poi su quali giocatori puntare. In casa Milan sembrerebbe essere pronta una vera e propria rivoluzione: alcuni big del Diavolo potrebbero essere venduti per costruire nuove basi.

Rivoluzione in casa Milan: ecco i big che potrebbero lasciare il club

Molti big del Milan potrebbero lasciare la maglia rossonera per dare il via alla rivoluzione della società. Tra questi potrebbero esserci Rafa Leao, Bennacer e Thiaw, come riferito dalla Gazzetta dello Sport. L’attaccante portoghese è al centro di alcune critiche soprattutto da parte dei tifosi che non sono convinti del tutto delle sue prestazioni quest’anno. Il classe 99, però, ha una clausola rescissoria di 175 milioni di euro ma molti club come Psg, Chelsea e Manchester United sarebbero interessati al suo cartellino. Spetta al Milan capire se fare denaro per poi investire oppure costruire una nuova squadra attorno a Leao.

Rivoluzione Milan: Leao, Bennacer e Thiaw potrebbero partire
Leao, Bennacer e Thiaw potrebbero essere i big sacrificabili per la rivoluzione del Milan (LaPresse) SpazioMilan

Un’altra possibile uscita è il centrocampista Bennacer: l’algerino è molto corteggiato soprattutto in Arabia e la destinazione è sempre stata apprezzata dal calciatore. Il mediano, però, non vorrebbe trasferirsi subito in una delle ricchissime società di Riad visti i suoi 26 anni. È una scelta che avrebbe intenzione di fare più in là ma nulla esclude che possa esserci già la prossima estate.

Cambiamenti previsti anche in difesa. Thiaw sembrerebbe essere quello maggiormente sacrificabile: il tedesco, infatti, questa stagione non ha convinto fino in fondo e la sua cessione sembrerebbe essere una strada abbastanza concreta. Per Thiaw ci sarebbero interessamenti dalla Premier e il Milan, che lo ha pagato 5 milioni, potrebbe ottenere una buona plusvalenza.

Impostazioni privacy