Calciomercato Milan, serve uno sconto: pronte tre contropartite

Calciomercato Milan, i rossoneri studiano una contropartita che potrebbe favorire l’arrivo del giocatore a Milano.

Sabato il Milan chiuderà la propria stagione giocando l’ultima sfida a San Siro contro la Salernitana. Dopo la sconfitta di Torino nel mirino ci sono solo i tre punti per chiudere almeno con una spunta verde quest’annata complicata. Sabato sarà una serata importante anche per Stefano Pioli sempre più vicino a salutare la panchina rossonera. Per il momento a Casa Milan si pensa solo all’ultima gara poi da lunedì la società potrà finalmente concentrarsi a pino su quella che sarà una finestra di mercato estivo abbastanza dinamica. C’è da rifondare un progetto e riportarlo ad essere vincente e per farlo servono gli strumenti giusti a partire dall’allenatore.

Importante dopo il nuovo tecnico saranno le scelte fatte per rinforzare la rosa rossonera, anche perché oltre che rinforzarla sarà necessario anche allungarla visto le diverse competizioni in cui sarà impegnato il Milan l’anno prossimo. Ovviamente la dirigenza già si è fatta un’idea di chi potrebbero essere i profili dei giocatori più adatti per il Milan del futuro, tra le preferenze continua ad esserci Serhou Guirassy, attaccante dello Stoccarda. Con l’addio di Giroud a stagione conclusa sarà necessario trovare nuovi rinforzi nel reparto offensivo.

Milan, spunta la contropartita per Guirassy: l’idea

Proprio ieri mattina il Milan ha ospitato negli uffici di Casa Milan gli emissari dello Stoccarda. Guidati da Thomas Henning, Head of Recruitment del club tedesco, la dirigenza del club della Bundesliga sta girando un po’ tutta Italia per allargare la propria rete di contatti. Il primo passo è stato proprio il Diavolo.

Contropartita per il giocatore
Milan, pronta la contropartita per il colpo di mercato (lapresse) spaziomilan.it

Sul tavolo delle discussioni ci sarà sicuramente stato il futuro di Guirassy, attaccante da 30 gol a stagione che ha trascinato lo Stoccarda, che al momento conta una clausola da 17.5 milioni.

Nel colloquio pare che lo Stoccarda ha espresso il suo gradimento per alcuni giocatori del Milan, in particolare difensori giovani. Secondo quanto riferito da Sport Mediaset il Milan sarebbe pronto a trattare per l’acquisto dell’attaccante e per abbassare le pretese dello Stoccarda. In ballo ci potrebbe essere l’inserimento di alcune contropartite tecniche come riportato anche  da Il Corriere dello Sport. I nomi che spiccano maggiormente sono quelli di Malick Thiaw, Pierre Kalulu e Jan-Carlo Simic. Dunque  uno di questi tre giocatori potrebbe essere usato come contropartita per alleggerire il costo del cartellino della punta guineana, se il Milan dovesse decidere di concretizzare il colpo.

Impostazioni privacy