Calciomercato Milan, ufficialità ad un passo per l’attaccante: l’annuncio

Calciomercato Milan, ormai manca solo più l’ufficialità. La notizia delle ultime ore riguarda l’attaccante.

Non solo la questione allenatore, il Milan si vede costretto a dover attuare dei ragionamenti ponderanti e ben dettagliati per quelli che sono i diversi calciatori che al termine di questa stagione rientreranno alla base. La società rossonera, di fatto, questa estate avrà l’arduo compito di piazzare i cosiddetti esuberi della rosa. A rientrare in quel di Milanello saranno i vari Fodé Ballo-Touré, Marco Pellegrino, Luka Romero, Lorenzo Colombo, Marko Lazetic, Chaka Traore, Devis Vasquez, Daniel Maldini e Marco Nasti. Non solo, a questi si aggiungerà anche Divock Origi. 

Dunque sarà molto il lavoro da fare per gli operatori di mercato del club rossonero. Il Milan, di fatto, questa estate dovrà cercare di smaltire la lista degli esuberi per alleggerire i propri conti. La questione che preoccupa di più tra le file rossonere è quella legata Divock Origi, il cui ingaggio pesa e come sulle finanze del club. L’esperto attaccante tornerà a Milanello dopo la sua ennesima brutta parentesi al Nottingham Forest. 

News Milan, Origi torna dal Nottingham Forest

La società rossonera si prepara a riaccogliere Divock Origi. Infatti, secondo quanto raccolto da ‘Calciomercato.com’, il Nottingham Forest ha deciso di non contare più sull’ex attaccante del Liverpool, rispedendolo al mittente dopo una stagione a dir poco fallimentare. 

Quindi, il Nottingham Forest non eserciterà il diritto di riscatto fissato a 5,5 milioni nei confronti del Milan. Divock Origi è passato dall’essere una leggenda del Liverpool a finire nel dimenticatoio a causa delle prestazioni fornite in questi ultimi anni. L’attaccante classe 1995, di fatto, sta vivendo un periodo travagliato della propria carriera. Lo certifica in maniera ancor più evidente l’annata registrata dal calciatore belga al Nottingham Forest. 

Origi torna al Milan
Origi torna al Milan: brutte notizie per Furlani – (LaPresse) SpazioMilan.it

Questa stagione, Divock Origi ha collezionato appena un gol e un assist nelle 22 presenze con la maglia del Nottingham Forest. La sola rete realizzata non è arrivata neanche in Premier League, bensì in FA Cup. Quello tra Origi e il Nottingham è un’amore mai sbocciato e lo confermano i minuti totalizzati in campo dal centravanti: appena 754. Numeri che di fatto hanno spinto la dirigenza del club inglese a rispedire il belga al Milan. 

Quella di Divock Origi sarà una vera e propria grana per la società rossonera. Il Milan questa estate avrà l’arduo compito di piazzare un attaccante con numeri disastrosi nelle ultime due stagione e un ingaggio a dir poco pesante. La dirigenza dovrà trovare la giusta soluzione, che soddisfi ambo le parti. La cosa certa è che il centravanti ex Liverpool non resterà in rossonero. 

Impostazioni privacy