Milan, la decisione finale su Pioli: tutto confermato

Il Milan ha preso una decisione su Stefano Pioli. Il club ha comunicato all’allenatore la decisione di fine stagione.

Il Milan è arrivato al termine della propria stagione, alla quale manca solo l’uscita casalinga con la Salernitana, senza avere obiettivi da rincorrere. La doppia eliminazione europea ha rotto l’equilibrio rossonero ed il derby Scudetto ha fatto il resto. Ora mancano gli ultimi passi per partire verso la prossima annata rossonera, in particolare quello che porterà un nuovo allenatore a Milanello: Stefano Pioli non siederà più sulla panchina del Diavolo.

Pioli, comunicato l’esonero

Non è un segreto che il Milan abbia deciso di fare un passo oltre a Stefano Pioli. Infatti nelle ultime settimane si sono rincorsi i rumors dei possibili sostituti, passando da Lopetegui a Fonseca, fino ad arrivare a Conte e De Zerbi. Al momento però la certezza è una: Pioli non sarà più l’allenatore del Milan.

Il Milan ha comunicato a Pioli l'esonero
Milan, comunicata a Pioli la volontà di esonerarlo (LaPresse) – SpazioMilan

In particolare, secondo Daniele Longo di calciomercato.com, la società rossonera avrebbe comunicato al tecnico la volontà di interrompere il proprio rapporto al termine della stagione. Così si chiude l’esperienza di Pioli sulla panchina del Milan, dopo 5 anni in cui il Diavolo è tornato a vincere lo Scudetto e a vivere magiche notti di Champions League.

Ora restano da capire due cose: quando verrà comunicato ufficialmente l’esonero e chi siederà sulla panchina del Milan. Per il primo passo ci sarà da aspettare verosimilmente la prossima settimana, mentre per il secondo qualcosa in più. Tuttavia tutti gli indizi portano a Fonseca, ex allenatore della Roma tra le altre.

Impostazioni privacy