News Milan, offerta improvvisa dalla big europea: si può chiudere già a breve la cessione

News Milan, il giocatore è a serio rischio cessione: la big europea ha inviato un’offerta davvero importante per sbloccare la trattativa.

Il Milan del passato sta per passare il testimone a quello che verrà. Sabato, a “San Siro”, i rossoneri saluteranno la stagione 2023/2024 nel match contro la Salernitana. Previsto lo sciopero della Curva Sud, ma questa volta per metà. Nella seconda frazione di gara i tifosi “riaccenderanno” la voce dopo settimane di silenzio e striscioni emblematici rivolti contro la società.

Ci sarà occasione per rendere omaggio a due pilastri dello spogliatoio e di campo come Olivier Giroud Simon Kjaer. Le strade dei due senatori si separeranno da quella del Diavolo. Il popolo rossonero ringrazierà l’uomo dei gol pesanti e il baluardo della difesa, ma anche il condottiero. Sabato sera Stefano Pioli, a meno di clamorose sorprese, guiderà per l’ultima volta Leao e compagni.

Il destino del tecnico è lontano da Milano, ma sulla sua pelle rimarrà sempre lo scudetto 19 conquistato nell’indimenticabile cavalcata del 2021/2022. Le colonne del vecchio corso lasceranno spazio ad un nuovo collettivo che, da progetto della società, punterà forte sulle nuove leve. Il futuro in rossonero dei giovani presenti nell’organico è tuttavia a rischio.

Milan, il gioiellino richiesto all’estero: l’indiscrezione

In base a quanto affermato da “La Gazzetta dello Sport”, il Milan potrebbe perdere Jan-Carlo Simic, richiesto in giro per l’Europa. L’ultimo club a bussare alla porta di via Aldo Rossi sarebbe il Feyenoord. La dirigenza olandese ha già avviato i contatti con l’interessato e non è da escludere una svolta sulla trattativa in tempi brevi, tenendo conto che non sono stati ancora intavolati discorsi di rinnovo con il Diavolo.

Il Feyenoord tenta Simic
Contatti avviati tra il Feyenoord e Simic (LaPresse) – spaziomilan.it

La società di Rotterdam vorrebbe chiudere l’affare prima dell’Europeo, in modo da evitare l’inserimento in corsa di altri top club. Il classe 2005 è infatti nella lista allargata della Serbia per la spedizione in Germania. Un’eventuale impiego da parte del ct Stojkovic potrebbe portare all’esposizione in vetrina del giovane centrale.

Già nella stagione corrente il difensore ha avuto una forte ascesa, sia in Primavera che in prima squadra. La rappresentativa di Ignazio Abate, di cui Simic è capitano, si è resa protagonista di un grande cammino in Youth League, fino ad arrivare alla finale persa contro l’Olympiacos. In molti, inoltre, ricorderanno il serbo nato in Germania per la rete del 2-0 siglata nell’incontro casalingo con il Monza lo scorso 17 dicembre.

All’epoca Jan-Carlo si era fatto trovare pronto nell’emergenza della retroguardia rossonera, attirando già da allora l’interesse di alcuni osservatori. Il Feyenoord è pronto a garantirgli lo spazio necessario per decollare nel calcio dei grandi.

Impostazioni privacy