“Vuole andare al Milan”, Di Marzio non ha dubbi: l’ha detto sul prossimo allenatore

Di Marzio non ha dubbi su un allenatore che vuole allenare il Milan a tutti i costi. Di seguito sono riportate le parole del giornalista

Al Milan serviva ritornare a vincere dopo sei partite e così è stato nella trentaseiesima giornata di campionato contro il Cagliari, squadra che attualmente è al quindicesimo posto con trentatré punti. Infatti, la partita è finita per cinque a uno per i rossoneri che hanno giocato in casa davanti ai propri tifosi, grazie ai gol di Bennacer, doppietta di Pulisic, Reijnders e Rafael Leao.

La squadra di Stefano Pioli è già matematicamente in Champions League e in programma ha ancora il match fuori casa contro il Torino sabato diciotto maggio alle 20.45 e l’ultima partita, in casa a San Siro, contro la Salernitana prima della fine del campionato.

Nel frattempo, la società rossonera è impegnata a lavorare sul mercato per il prossimo anno sia per migliorare la squadra per renderla ancora più competitiva, ma anche per trovare il giusto allenatore per il dopo Stefano Pioli. Infatti, la dirigenza ha deciso, specialmente dopo l’uscita dall’Europa League contro la Roma, di non continuare più con l’attuale allenatore, ma di sostituirlo per cercare di creare un nuovo ciclo vincente.

Di Marzio, le novità sul futuro della panchina del Milan e non solo

La dirigenza rossonera lavora, quindi, per trovare il miglior sostituto sulla panchina dopo Stefano Pioli, per questo motivo Gianluca Di Marzio è intervenuto  tramite Sky facendo il punto sulla situazione della panchina del Milan. Di seguito sono riportate le sue parole:

Di Marzio è sicuro l'allenatore vuole allenare il Milan
Sergio Conceicao (LaPresse)- spaziomilan.it

Secondo quanto citato da Di Marzio c’è una convivenza forzata tra Conceicao con Villas-Boas specialmente perché lui non lo ha votato per essere il nuovo presidente.

Conceicao vuole andare al Milan e il suo procuratore Jorge Mendes sta spingendo affinché sia lui il prescelto. Secondo quanto riportato sempre dal giornalista precedentemente citato al Milan piace molto anche Fonseca e ha insistito per presentargli un progetto, ma lui è stato chiamato prima dal Marsiglia che gli offre un triennale e soprattutto gli dà carta bianca.

Inoltre, dichiara che se ci saranno delle novità su De Zerbi o Conte o allenatori che non sappiamo essere tra i preferiti dal Milan si scopriranno comunque nelle prossime settimane.

Infine, conclude il suo intervento rassicurando i tifosi su Leao affermando che rimarrà, mentre per quanto riguarda i giocatori come Theo e Maignan c’è il punto interrogativo del rinnovo del contratto e questo significa che servirà trovare un’intesa.

Impostazioni privacy