Galliani: “Arriva una mezz’ala sinistra”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

L’anno scorso Ibrahimovic, quest’anno cosa dobbiamo aspettarci? “Una mezz’ala sinistra“. Rapida, efficace la risposta dell’amministratore delegato rossonero Adriano Galliani a margine della presentazione del nuovo torneo “In campo per Stefano Borgonovo” nella sala stampa del palazzo di Regione Lombardia. “L’attacco è completo – prosegue Galliani -, la difesa si è completata con gli arrivi di Mexes e Taiwo”. Ora è caccia al nome: Ganso? Pastore? Hamsik? L’ad è categorico su un solo nome: “Van der Vaart? Penso di no“.

Sull’addio a Pirlo: “Nella vita tutto ha un inizio e tutto ha una fine. Andrea non sarà mai un nostro avversario, ma è giusto che si pensi reciprocamente ad altre esperienze. Il nostro allenatore pensa che in quel ruolo davanti alla difesa vada molto bene Van Bommel. Se oggi Ambrosini firmerà il rinnovo del contratto, come ci auguriamo, in quella posizione si alterneranno Mark e Massimo e non saranno previsti altri innesti. Voglio sottolineare che per Pirlo si è trattato di un problema di natura tecnica e non economica, come per Seedorf“.

Sul nuovo, presunto “mal di pancia” di Cassano: “Ha un contratto fino al 2014, non ha mai espresso nessuna forma di infelicità qui al Milan. Se forse diversamente, ascolterò lui e il suo procuratore, l’avvocato Bozzo, con cui i rapporti sono ottimi“. Boateng? “Martedì mi vedo con Preziosi, parleremo anche di Paloschi. Le comproprietà di cui discutere, in totale, sono otto. Potrei anche passarci l’estate col presidente del Genoa…“.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook