Prima del derby, un pranzo che…

L’amministratore delegato del Milan Adriano Galliani, il presidente del Barcellona Sandro Rosell e i delegati Uefa si sono trovati a pranzo in un noto ristorante del centro di Milano in attesa della partita di Champions in programma tra poco a San Siro. Né Galliani né Rosell hanno rilasciato dichiarazioni ai cronisti che li hanno attesi davanti all’ingresso del locale.

Il menu del pranzo prevede risotto allo zafferano con midollo alla piastra, vitello impanato alla milanese con zucca e castagne, per dessert ‘nuvola soffice di mascarpone’, poi caffé e pasticceria.

Nessuna dichiarazione, dunque, ma gli argomenti si possono senza dubbio ipotizzare: dalla “vecchia” questione Thiago Silva come presunto risarcimento per Zlatan Ibrahimovic, ma anche la volontà blaugrana di portare in Catalogna Alexandre Pato, che con Messi e Villa andrebbe a comporre il tridente probabilmente più forte e rapido della storia. Tornando coi piedi per terra, il discorso più serio ipotizzabile tra Galliani e Rosell potrebbe esser stato impostato sul ritorno a Milano di Maxwell. Ma, a quel punto, si sarebbe saputo della presenza di un terzo elemento al tavolo di oggi che, quanto a buona forchetta, non fa invidia proprio a nessuno…

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy