Coro unanime: Milan da 10! Anzi, 9,5...

Coro unanime: Milan da 10! Anzi, 9,5…


Una grande prestazione per spazzare via le voci di crisi. Una vittoria di cuore e carattere per dimostrare che la grinta e la fame non sono esclusive altrui. Una serata “da Milan”, di quelle che non si vedevano ormai da tempo, e di cui ogni rossonero aveva bisogno. Perché quando l’Europa chiama, il Milan risponde. Il 4-0 inflitto all’Arsenal di Wenger è un risultato senza storia, ed era quello che più serviva in questo momento per chiarire a tutti che il Milan c’è, eccome se c’è. Mister Allegri nell’immediato post partita si gode l’importante successo ottenuto dalla sua squadra.

SULLA PRESTAZIONE DELLA SQUADRA: I ragazzi hanno fatto un’ottima partita, abbiamo giocato da squadra, compatti quando c’era da difendere e bravi quando c’era da offendere. Abbiamo lasciato loro poco spazio, abbiamo fatto tantissima attenzione, a dimostrazione di come la squadra in campo sia stata disponibile l’un l’altro, le punte hanno rincorso anche a metà campo, questo è lo spirito giusto per vincere. Stasera abbiamo avuto tantissime occasioni nella partefinale della gara sul 4-0 e i gol quando c’è da farli bisogna farli. Il 4-0 va bene, ma fare 5 o 6 gol è meglio”.

SULL’IMPORTANZA DEI SINGOLI: Oggi abbiamo giocato da squadra, sono molto contento per Ibra che ha fatto una grande partita e anche per Robinho che è stato un po’ criticato ultimamente. Lui è un giocatore importante, l’ha dimostrato, quest’anno è stata per lui anomalo, senza preparazione, con due mesi fuori dai giochi, adesso deve trovare la condizione ottimale, la sta ritrovando e stasera ha dimostrato di essere il campione che è. Boateng era in dubbio, veniva da quattro settimane di infortunio e poi stamattina ho sciolto il dubbio, per fortuna nel verso giusto”.

SULLA SITUAZIONE IN CHAMPIONS E IN CAMPIONATO: Siamo ancora in testa in Campionato questo è un buon segnale. La Juve non ha ancora perso una partita, ha grandi meriti, hanno una partita in meno, quindi potenzialmente hanno ancora qualche punto di vantaggio su di noi. Le motivazioni in Champions sono completamente differenti, oggi abbiamo fatto bene e vedremo come andrà il ritorno a Londra”.

SULLA PAROLE DEL PRESIDENTE BERLUSCONI: Ci ha fatto piacere la presenza del Presidente, ci fa sentire sempre la sua vicinanza. Per quanto riguarda il paragone con il Barcellona, ho sempre detto che questa squadra in Italia ha sempre il miglior possesso palla, ma il Barça resta la migliore squadra. Noi abbiamo fatto bene e non dobbiamo cercare di copiare il Barcellona, perché loro hanno caratteristiche diverse”.

In tribuna era presente anche il Presidente Silvio Berlusconi che, al termine della partita, ha confermato la sua decisione di voler tornare alla guida del suo Milan:

“Quando si vince con un risultato così rotondo bisogna essere contenti. E’ stata una prestazione corale molto buona, non saprei proprio a chi dare la palma del migliore. L’Arsenal ha prodotto solo due tiri in porta parati con estrema bravura da Abbiati. Per il resto, abbiamo dominato. È un buon primo passo, spero che ci ripeteremo a Londra. Ho inseguito i giocatori nel tunnel e ho detto loro una parolina in preparazione del mio ritorno alla presidenza del Milan. La Champions è una competizione difficile, perché ci sono grandi squadre, penso che dobbiamo vincere necessariamente il Campionato, se poi arriviamo in fondo alla Champions sarebbe una gran cosa. Mi piacerebbe molto vincere la Coppa Italia che manca da qualche anno. Noi come il Barcellona e il Real? Sono le squadre che dominano con merito in Europa, praticano un gioco straordinario ma, anche se non è sempre redditizio, come dimostra la classifica della Liga, preferisco sempre una partita con Il Barcellona piuttosto che con il Real. Ibra? Gli ho detto di non usare le mani ma di attenersi all’uso dei piedi… Alla fine ha dato solo un buffetto dimostrativo, tre giornate mi sembrano eccessive”.

Gioia incontenibile quella dell’Ad rossonero Adriano Galliani, decisamente soddisfatto per la grande vittoria:

Mi ha ricordato molto la gara perfetta contro lo United, l’unica volta che abbiamo battuta un’inglese con 4 gol fu nel 1958 sempre contro il Manchester United in semifinale. E’ da tanto tempo che non vincevamo una partita negli ottavi, dai tempi del 2007 quando vincemmo il trofeo. Potevamo vincere anche 7-0. Ho visto un Van Persie fantastico che mi piace moltissimo. Se viene da noi? Non tutti i grandissimi possono venire al Milan”.

ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl