Idea Pjanic per movimentare il centrocampo

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Con gli addii prima di Pirlo e poi di Van Bommel e Seedorf, a metà campo il Milan non è riuscito ancora a trovare la quadratura del cerchio e gli uomini che sappiano fare il salto di qualità. Montolivo non convince, Ambro non riesce a garantire la dovuta costanza, e l’unico che sembra essersi integrato egregiamente è Nigel De Jong. Per affiancargli un uomo che lo liberi dalla incomebenza di impostare il gioco ma soprattutto per dare nuova linfa e vitalità ad un centrocampo che sembra ormai aver perso idee e lucidità, prende corpo per il Milan la soluzione Miralem Pjanic.

Il giocatore bosniaco, ex Lione, ora in forza alla Roma di Zeman, non sembra trovare spazio nei nuovi mecccanismi di gioco della squadra capitolina e il cambio d’aria sarebbe a lui molto gradito. Il centrocampista, oltre ad essere dotato di una discreta tecnica, coniuga dinamicità e quantità e risulterebbe congeniale per la mediana dei rossoneri.

La soluzione più plausibile per l’approdo del giocatore a Milanello è quella del prestito già durante la sessione del mercato di riparazione. Un suo eventuale arrivo arrivo coinciderebbe molto probabilmente con l’addio di uno smarrito Kevin-Prince Boateng, lontano da quel giocatore ammirato nelle prime due stagioni. Già a gennaio insomma, i rossoneri potrebbero cambiare pelle in maniera assai radicale.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook